Inter, Marotta vuole passare ai fatti per Thiago Almada: il fantasista è nel mirino già da inizio 2020

Il Velez, a causa delle crisi e della necessità di denaro, potrebbe decidere di abbattere sensibilmente i costi del suo cartellino

0
Fonte foto: profilo Instagram thiago_almada23

L’obiettivo scudetto per l’Inter è sempre più vicino, ma questo non distoglie la dirigenza nerazzurra dal programmare già quelle che saranno le prossime operazioni in entrata e in uscita del calciomercato di giugno.

Ebbene Thiago Almada continua a essere sulla lista di Marotta, che quest’estate potrebbe decidere di mettere a segno il colpo che insegue da un po’. Il dirigente, infatti, ci aveva già pensato a inizio del 2020, ma la pandemia e lo stop agli investimenti arrivato dalla Cina e da Suning, bloccarono la trattativa.

In questi mesi il fantasista, che si distingue anche per la sua abilità di spaziare in tutti i ruoli alle spalle di un attaccante centrale o da seconda punta, è stato seguito e monitorato, ma per capire se ci sarà un assalto bisognerà aspettare ancora un po’. Il mese di maggio, presumibilmente.

La buona riuscita dell’operazione potrebbe dipendere anche dalle cessioni: Marotta, ricordiamo, deve piazzare anche Pinamonti, e sarà proprio in base a questo che il ds capirà quanto budget avrà a disposizione per fare mercato.

Altro aspetto da considerare sarà sicuramente il prezzo che detterà il Velez: Almada, in scadenza nel 2023, prima del Covid era valutato 25 milioni di euro, ma ora la crisi e la necessità di cedere del club potrebbero abbassare il costo del cartellino.