Inter, niente Vidal: giura fedeltà al Barça e spegne ogni voce di mercato

0
Arturo Vidal fonte foto: Di Дмитрий Садовник - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=60120281
Arturo Vidal fonte foto: Di Дмитрий Садовник - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=60120281

Era stata la suggestione più clamorosa delle ultime settimane, ma come ha lui stesso dichiarato, il prossimo anno sarà ancora vestito di blaugrana. Arturo Vidal, dal buen retiro cileno post Copa America, si presenta ad un evento di beneficenza e coglie l’occasione per parlare del suo futuro.

Avvertito delle voci che lo vedrebbero al centro di un virtuale scambio col nerazzurro Nainggolan, “el Guerrero” ha voluto dire la sua chiudendo ad ogni possibile rumor. Stringato e chiarissimo il messaggio che Vidal vuole chiudere a qualsiasi illazione sul suo conto. Non si muoverà per nessun motivo da Barcellona.

Penso solo alle mie vacanze, ma il mio futuro è a Barcellona. Mi restano due anni di contratto“. Il tanto paventato scambio extra lusso con Nainggolan resterà ben caro nelle menti più fantasiose degli addetti ai lavori.

Eppure, all’Inter, qualcuno ci pensa ancora e non vuole rinunciare al’idea di ricreare in nerazzurro l’accoppiata Conte-Vidal che tanto bene fece negli anni di Torino. Avventura che poi è andata avanti un altro anno dopo l’addio del neo coach interista e l’arrivo di Allegri.

Insieme, il tecnico leccese e il talento cileno, riuscirono a regalare ai tifosi bianconeri 3 Scudetti consecutivi e 2 Supercoppe Italiane. Un palmares che in tanti a Milano vorrebbero poter aggiungere alla gloriosa bacheca dei trionfi interisti.  Per adesso la strada che porta al forte centrocampista cileno sembra sbarrata ma non è detto che in futuro le cose tra Vidal e l’Inter non possa cambiare. D’altronde l’uomo che lo prelevò semisconosciuto dal Bayern Leverkusen e lo lanciò nell’olimpo dei grandi mediani ora percorre i corridoi della nuovissima sede nerazzurra.