Inter, non solo Icardi e Nainggolan: altri 4 pronti a lasciare dopo la tournée

0
Joao Mario
Joao mario con la maglia della Selecao portoghese. Foto Wikimedia Commons

In casa Inter è tempo di tirare le somme e iniziare a sfoltire un gruppo che presenta ancora numerosi esuberi, soprattutto a centrocampo. L’approdo di Sensi e Barella in nerazzurro ha certamente alzato il tasso tecnico di un reparto che in passato non si è dimostrato all’altezza del blasone interista. Tuttavia le leggi che governano il mercato sono implacabili: per due giocatori in entrata almeno altrettanti dovranno essere ceduti. E i nomi che trapelano dagli ambienti del club sono quelli di Joao Mario e Dalbert. A questi potrebbero presto aggiungersene altri, ma andiamo con ordine.

Joao Mario è il vero rimpianto del mercato nerazzurro 2016. In agosto sbarcava a Milano il giocatore che aveva appena trascinato il Portogallo alla conquista del titolo continentale nei campionati di Francia. L’Inter aveva iniziato a seguirlo con sempre maggiore interesse fino ad innamorarsene pazzamente in occasione della finale giocata da marziano. A Milano furono ben felici di versare quei 40 milioni di euro pur di accaparrarsi un centrocampista tecnicamente dotato e dal passo e pensiero più che rapidi.

Purtroppo per lui, la favola si è presto dipinta di nero e nelle tre stagioni da calciatore della beneamata (2 e mezza considerati i 5 mesi in prestito in Premier) il ragazzo ha raggranellato 70 presenze totali andando a segno solamente in quattro occasioni. Conte lo ha indicato subito come non adatto al suo gioco e Marotta e Ausilio lavoreranno per trovargli presto un nuovo club. Voci parlano di un forte interesse da parte del Monaco, meno calda la pista Wolverhampton. La richiesta è di 30 milioni di euro e da lì i dirigenti nerazzurri difficilmente di muoveranno.

Altro partente sicuro è il verdeoro Dalbert che, arrivato con le stimmate del predestinato dopo un ottimo anno al Nizza, ha deluso le attese di dirigenti e supporter. Completamente avulso dal gioco e mai incisivo, anche lui cambierà aria a breve. Su di lui pare voglia puntarci forte il Lione di Aulas. La richiesta è di 20 milioni di euro, anche per lui, non trattabili.

Oltre ai due già menzionati, altri potrebbero presto aggiungersi e concludere l’esperienza all’Inter dopo la tournée asiatica. Oltre ai noti Icardi e Nainggolan, potrebbero dire addio ai compagni anche il difensore Miranda e il centrocampista ex viola Borja Valero. Da definire la situazione di Gagliardini, anche lui in bilico tra riconferma e cessione.