lunedì, Luglio 22, 2024
HomeAttualitàInter, occhi puntati di nuovo su Thuram

Inter, occhi puntati di nuovo su Thuram

Domani l’Inter giocherà la sua ultima partita dell’anno, fuori casa, a Bergamo contro l’Atalanta. I neroazzurri ancora devono vincere uno scontro diretto contro le prime 7 forze del campionato: per questo motivo, sarà importantissimo assicurarsi la vittoria di questa partita, per il morale e per la classifica.

Poi la lunga sosta per il mondiale: l’Inter avrà tempo di organizzarsi e progettare acquisti che potranno rafforzare la squadra per la seconda parte del campionato. Inoltre ci saranno diversi impegni ravvicinati tra Coppa Italia, Champions League e ovviamente il campionato.

La dirigenza neroazzurra approfitterà di qualche  colpo che potrà approfittarne, viste le solite ristrettezze economiche. Sia la difesa che l’attacco dovranno essere rafforzati: quest’ultimo reparto, nonostante i nomi che ci sono, come Lautaro, Correa, Dzeko e Lukaku, le difficoltà non mancano.

Infatti con l’infortunio prolungato del belga e la continua discontinuità dell’argentino, ad oggi solo Dzeko e il Toro hanno reso secondo le aspettative. Per questo motivo, sembra essere ritornato di voga il nome di Marcus Thuram, dopo che l’Inter lo avevo cercato la scorsa estate.

Il classe ’97 è infatti reduce da una striscia di 6 gol nelle ultime 7 partite di Bundesliga e ha portato il suo bottino stagionale a 12 in 16 partite. Diversi club sono interessati all’americano; tra questi figura pure il Bayern Monaco, che dopo l’addio in estate di Lewandowski è tuttora alla ricerca di un nuovo centravanti. “Il Bayern è un club molto grande, ovviamente, ma io penso giorno per giorno. A che cosa mi servirebbe pianificare il mio futuro con tre anni di anticipo? Se voglio diventare il miglior Marcus che posso essere, devo pianificare per il presente”, ha dichiarato Thuram nei giorni scorsi a L’Equipe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME