Inter: occhio a Sebastiano Esposito, giovane cresciuto nella cantera ora bramato all’estero

Il 19enne si trova attualmente in prestito al Venezia, con il quale disputerà i play off per provare ad accedere alla Serie A

0
Fonte: profilo Instagram di Sebastiano Esposito

Cresce sempre di più l’interesse nei confronti di Sebastiano Esposito, 19enne attaccante cresciuto nella cantera dell’Inter ma attualmente in prestito al Venezia, dopo i primi 6 mesi deludenti alla Spal.

Il ragazzo è riuscito ad accaparrarsi i riflettori puntati da parte sia dello stesso club milanese, che nell’ottica dell’esigenza di un mercato senza grossi impegni economici potrebbe decidere di puntare sui suoi stessi ragazzi, sia da club all’estero.

Il talento è originario di Castellammare di Stabia, ed è tra i 2002 più promettenti in ambito internazionale. Nella giornata di oggi avrà un’ulteriore occasione di far parlare di sé, dato che sarà impegnato a Lecce dove la sua squadra proverà a difendere la vittoria per 1-0 della semifinale d’andata playoff di Serie B.

In caso di promozione non è esclusa la sua permanenza a Venezia, ma in alternativa c’è stato un primo contatto di Marotta con il Basilea, club della massima divisione svizzera, con cui i nerazzurri hanno ottimi rapporti.

Chiaramente, la decisione finale spetterà solo al giocatore che ha già rifiutato diverse proposte estere in passato, e che sarà chiamato a valutare cosa sarà meglio per lui a questo punto della sua carriera.