domenica, Luglio 14, 2024
HomeSportCalcioInter, occhio all'Aston Villa: contattato Denzel Dumfries

Inter, occhio all’Aston Villa: contattato Denzel Dumfries

Denzel Dumfries ha vissuto l’ennesima stagione discontinua. Certo i numeri potrebbero far pensare ad un’ottima annata (36 presenze, 4 goal e 6 assist), ma in verità l’olandese, comme di consueto ha vissuto fasi alterne nello stesso anno. Andando più nel dettaglio, nel solo campionato di Serie A, in 38 giornate di campionato, 12 ne ha fatte da subentrato (spesso preferito al più esperto Darmian), 4 non è mai sceso in campo, mentre altre 3 è stato fuori per infortunio.

Lo stesso vale per le altre competizioni: in Champions League, su un totale di 8 partite totali, 1 è subentrato, 1 è rimasto in panchina, 2 le ha saltate per infortunio. In Supercoppa non ha mai giocato, e stessa cosa anche in Coppa Italia, complice anche la precoce eliminazione per mano del Bologna (in quella partita era infortunato). Insomma, infortunio apparte, sembra che tra il giocatore ex PSV e il tecnico interista non sia mai sbocciata una vera e propria intesa.

La dirigenza nerazzurra però, vorrebbe provarlo a tenere: Denzem Dumfries ha il contratto in scadenza tra un anno. Se tali trattative non andassero a buon fine, allora a questo punto l’olandese potrebbe essere messo sulla porta d’uscita dall’Inter. Sulle sue tracce c’è l’Aston Villa che fa sul serio, al punto che il direttore sportivo Monchi ha già contattato gli agenti dell’esterno destro olandese per sondare la situazione e capire i margini della trattativa.

Stando a quanto riferito dall’edizione odierna di Tuttosport, le richieste d’ingaggio non dovrebbero discostarsi dai 5 milioni chiesti all’Inter. La valutazione dei nerazzurri è di 30 milioni di euro, anche se a bilancio il giocatore peserà 3,7 milioni avendo un solo anno di contratto.

La squadra perderebbe però un ottimo giocatore, ma non una colonna, visto che l’allenatore interista ha ottenuto buoni risultati anche senza di lui. La vera questione è se in caso di un suo addio, l’Inter punterà sull’acquisto di gennaio di Buchanan o fiondarsi sul mercato per trovare una nuova alternativa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME