Inter-Pioli, la panchina traballa e Suning pensa al futuro allenatore. Tra i possibili arrivi Conte o Simeone

Inter-Pioli, la Sunign Group si concentra sui possibili successori dell'attuale tecnico. I papabili uno tra Conte e Simeone. Il futuro di Pioli alla Fiorentina? Sì se Sousa va via.

0

Pioli, nonostante il contratto fino al 2018, potrebbe abbandonare in anticipo la panchina dell’Inter

San Siro, coreografia Inter, fonte Di oscar federico bodini - originally posted to Flickr as Il biscione e l'fc Internazionale II, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=10479751
San Siro, coreografia Inter, fonte Di oscar federico bodini – originally posted to Flickr as Il biscione e l’fc Internazionale II, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=10479751

Sarà una storia a lieto fine quella tra Pioli e l’Inter del gruppo Suning? Voci non poco indiscrete vedrebbero l’allenatore in dubbio per il prossimo futuro. L’addio già a fine stagione probabilmente. La squadra nerazzurra sta giocando bene in questa stagione e Pioli cerca in tutti i modi di risolvere eventuali problemi di stato fisico della squadra. Icardi sta giocando bene e questo la società lo sa visto anche il rinnovo del contratto.

La società Suning già da tempo è alla ricerca di un allenatore di fama internazionale da inserire in organico

Suning Comerce Group, gruppo cinese a stretto contatto con l'Inter
Suning Comerce Group, gruppo cinese a stretto contatto con l’Inter

Il gruppo Suning, che detiene le quote societarie dell’Inter, starebbe da tempo cercando un valido sostituto di Pioli e non si muove solo in Italia ma anche all’estero. Magari un nome con un certo peso e che abbia già avuto sulle spalle la responsabilità di squadre internazionali come la stessa Inter. Per ora Pioli rientrerebbe nei piani della Fiorentina che, data la situazione difficile tra Sousa e Della Valle, potrebbe prendere in mano le redini dei viola.
La priorità per l’Inter sarebbe la Champions League ma prima c’è la sfida contro la Roma che, in caso di vittoria della squadra di Pioli, potrebbe rendere possibile il sogno Champions.

Inter, tra i papabili Conte e Simeone, entrambi con una carriera stellare alle spalle

Antonio Conte, fonte Flickr
Antonio Conte, fonte Flickr

Una possibilità per il Suning Group sarebbe un allenatore come Conte con una straordinaria carriera come allenatore per la Juventus e per il Chelsea in cui è approdato due anni fa. Con Conte l’Inter potrebbe puntare molto più in alto rispetto agli obbiettivi prefissati per ora. Oltre la Champions anche la conquista dello scudetto. Per quanto riguarda Simeone ha avuto già esperienza come giocatore per l’Inter in passato e ha portato l’Atletico in alto a livello internazionale. Per ora la proposta per entrambi i tecnici si aggirerebbe intorno ai 40 milioni con un contratto di cinque anni.