Inter, quando torna Sanchez? Volpi:”Alexis pronto per metà gennaio”

0
Alexis Sanchez, fonte Flickr
Alexis Sanchez, fonte Flickr

Dal suo infortunio patito in Nazionale sono già passati 35 giorni ma per Sanchez e per i suoi estimatori nell’Inter sarà sembrato molto di più. La lussazione del tendine peroneo della caviglia sinistra è stata trattata con un delicato intervento chirurgico il 15 ottobre scorso e adesso per il cileno arriva la parte più difficile, vale a dire la riabilitazione. Una strada che si preannuncia lunga (lo stop non dovrebbe essere inferiore a tre mesi) e piena di insidie. Per fortuna a vigliare sul buon esito delle operazioni c’è da sempre il dott. Volpi, responsabile del settore medico della società.

SOTTO I FERRI – Dopo il consulto a Barcellona con il professor Ramon Cugat, l’attaccante cileno ha deciso di sottoporsi all’intervento chirurgico, che si è svolto nello stesso pomeriggio. Ed ora la palla passa allo staff nerazzurro per il pieno recupero che restituirà all’Inter il forte fantasista classe ’88.

TEMPI RISPETTATI – Raggiunto dai microfoni del tabloid cileno “La Cuarta” il medico sociale è apparso tranquillo mentre spiegava la gravità dell’infortunio e la relativa guarigione. “Abbiamo lavorato abbastanza bene con Alexis Sanchez. L’infortunio che ha subito richiede molta attenzione, ma la ripresa è stata abbastanza favorevole. Le scadenze che abbiamo stabilito all’Inter sono state pienamente rispettate”.

CI VEDIAMO A GENNAIO – Di quali scadenze si tratta è presto detto: il giocatore difficilmente tornerà agli ordini di mister Conte prima della metà di gennaio. Se il goleador dovesse riuscire a dare garanzie sulla sua condizione in anticipo rispetto a quanto stabilito, allora il suo ritorno potrebbe essere spostato indietro di qualche settimana.

VOCI DI MERCATO – “Alexis potrebbe tornare un po’ prima se tutto va bene. Dopo le festività natalizie avremo più certezze” – dichiara il medico che aggiunge– “Non ha ancora lavorato con la palla, ma speriamo che nei prossimi giorni avremo notizie al riguardo. Tutto sta andando bene“. Intanto da Manchester fanno sapere che in società sono tutti d’accordo nel lasciar andare il cileno nella sessione estiva di calciomercato. Il prezzo è già fissato in 25 milioni di sterline. Marotta e Conte valutano la trattativa ma senza troppa fretta.

Vuoi ricevere direttamente sul tuo smartphone le ultime news dell’Inter? Segui il nostro canale Telegram facendo click qui!