Inter, questione Perisic: “Ha già deciso per il suo futuro e ha comunicato al club che…”

Il croato andrà in scadenza a giugno, e Marotta ha già parlato con gli agenti per il suo futuro

0
Ivan Perisic
Ivan Perisic, giocatore dell'Inter , in foto con la maglia della nazionale croata. Fonte WIkimedia Commons

L’Inter prosegue il suo campionato alternando prestazioni più e meno convincenti, ma intanto la dirigenza, su indicazione del mister Simone Inzaghi, sta già pensando alle operazioni da mettere a segno in vista di gennaio.

Caso a parte, ma non di minore importanza, tuttavia, è quello legato ai giocatori in scadenza di contratto. E tra questi spicca il nome di Ivan Peridic, che terminerà il suo accordo col club a giugno 2022.

A parlare della situazione è stato Corriere dello Sport, che nell’edizione odierna ha sostenuto che l’esterno croato abbia già comunicato al club nerazzurro la volontà di non prolungare il suo accordo:

Il croato (Brozovic, ndr) è uno dei 7 parametri zero che la società dovrà gestire in questi mesi (Perisic ha già fatto sapere che non prolungherà; più fluide sono le situazioni di Handanovic, Cordaz, Vecino, Kolarov e Ranocchia.

Quest’ultimo, in particolare, ha un’opzione a favore del club da esercitare entro una certa data; D’Ambrosio ha un vincolo fino al 2023), il primo che è stato convocato per discutere del futuro“.