Inter, sfuma il colpo a parametro zero. L’Atletico si fionda su Herrera

0
Herrera, Inter, Atletico
Hector Herrera con la nazionale messicana. Fonte Wikimedia Commons

Era stata la trattativa più calda della sessione di gennaio. Hector Herrera, roccioso mediano messicano in forza al Porto in scadenza di contratto a giugno, era il giocatore perfetto per il centrocampo nerazzurro. Il DS Marotta si era mosso in sordina per riuscire nel colpo che avrebbe dato all’Inter un ottimo rinforzo senza investire fondi nel mercato, ma ha dovuto desistere.

Il giocatore (29 anni ad aprile), totem della nazionale centroamericana, aveva stupito i vertici interisti con delle richieste economiche da vero top player. A gennaio, contando su una buona situazione finanziaria, la società aveva provato ad avvicinarsi alle sue pretese. In un secondo momento, però, le strade di giocatore e società hanno iniziato ad allontanarsi. Gli uomini di mercato e lo staff tecnico ha reputato più importante l’acquisto di giocatori con altri ruoli più consoni all’Inter che verrà.

Raffreddato l’entusiasmo nerazzurro, adesso il messicano si dice molto vicino a vestire la maglia roya y blanca dell’Atletico Madrid. La possibilità di un parametro zero di livello internazionale ha convinto la dirigenza a fare quello sforzo in più per accaparrarselo a giugno.

Le trattative sono in fase avanzata e le richieste del giocatore verranno rispettate. Simeone si dice felicissimo del centrocampista, credendo che si adatterà perfettamente ai dettami del suo calcio basato su grande dinamismo e solidità.

L’Atletico gli sottoporrà in questi giorni un contratto per 4 anni, con opzione per un eventuale quinto. L’entourage di Herrera valuterà l’offerta nelle prossime settimane, dopo di ché il giocatore si trasferirà dalla capitale portoghese a quella spagnola.