martedì, Maggio 21, 2024
HomeSportCalcioInter-Skriniar, clamoroso rifiuto dello slovacco al PSG?

Inter-Skriniar, clamoroso rifiuto dello slovacco al PSG?

L’estate di Milan Skriniar è stata un pendolo che oscillava tra Parigi e Milano, avrebbe detto Schopenhauer in veste moderna e calcistica. Alla fine la dirigenza neroazzurra ha resistito alle offerte dei parigini, nonostante le solite difficoltà economiche. Questa situazione ha distratto lo slovacco nelle prestazioni di inizio stagione, anche se sembra in netta ripresa nelle ultime uscite.

L’ex Samp è in scadenza di contratto per giugno 2023: per questo motivo, il PSG potrebbe rifiondarsi sul difensore interista, visto il grande apprezzamento dell’allenatore parigino Galtier. In questi mesi, Marotta ha parlato in continuazione della trattativa per il rinnovo, e in questo ultimo periodo c’è stata un grande avvicinamento tra le parti

Stando alle ultime notizie, sembra che Skriniar abbia clamorosamente scelto di rimanere all’Inter. A rivelare l’indiscrezione circa il difensore centrale cercato dal PSG è il portare francese footmercato.net, che spiega come sia praticamente tutto definito, con la decisione già presa e dettata dalla volontà forte di una persona vicina all’ex Sampdoria.

Decisivo anche il ruolo della compagna del difensore, che in un primo momento ha detto sì all’ipotesi di trasferirsi a Parigi, salvo poi fare un passo indietro. Molto attaccata all’Italia e soprattutto a Milano, lady Skriniar ha fatto pressioni sul difensore per rimanere in nerazzurro. Lo stesso calciatore neroazzurra è felice all’Inter, seppur l’ultima stagione e la scorsa si stanno rivelando piene di alti e bassi.

L’obiettivo dichiarato da Marotta non più tardi di una settimana fa è quello di arrivare alla fumata bianca entro il 13 novembre, ultima partita di campionato prima della sosta per il Mondiale, e tutti i dettagli si stanno incastrando per la realizzazione di questo scenario.  Il centrale slovacco, se tutto dovesse andare liscio, firmerebbe un contratto di 6,5 milioni di euro a stagione fino al 2026 sul quale non saranno presenti né clausole rescissorie (per nulla gradite dall’ad Beppe Marotta) né clausole legate alla fascia da capitano

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME