Inter, solo certezze contro il Borussia: modulo tipico e largo ai titolarissimi

0
Antonio Conte
Antonio Conte neo allenatore dell'inter. Fonte WIkimedia Commons

Non è tempo per perdersi in strani, arzigogolati pensieri: all’Inter di Champions servono punti, tutto il resto è mera speculazione. La pensa così coach Conte che vede la sua creatura sdoppiarsi come dottor Jekyll e mister Hide in campionato e in Europa. Una temibile schiacciasassi in Serie A contrapposta ad una timida comparsa in Champions non è certo il progetto che aveva in mente all’inizio della sua esperienza in nerazzurro. Ecco perchè stasera l’Inter, anche se contrapposta ad un’altra nobile del calcio continentale dovrà dimostrare che il punticino rimediato alla prima giornata è falso testimone della sua forza.

La ricetta è semplice: bando agli esperimenti, si punta sui giocatori che offrono le migliori garanzie di riuscita, ossia i super titolari della prima ora. In difesa tornerà a  disposizione l’esperto Diego Godin. La sua assenza si è notata eccome nelle ultime apparizioni. Rimediare tre gol contro il Sassuolo non è esperienza da ripetere anche con i tedeschi.

Così Skriniar e De Vrij ritroveranno il compagno di reparto che li aiuterà a dare il massimo e li solleverà da situazioni fastidiose o inedite. Le quasi 120 presenze in coppe europee dovranno pure avere un peso nell’andamento generale della gara!

A centrocampo dopo la parentesi Biraghi tornerà a scorrazzare sulla fascia sinistra Kwadwo Asamoah. L’ex bianconero avrà il compito di seminare il panico dalla sua parte e fornire cross e assist per le punte. Il pacchetto centrale, ancora orfano di Sensi, presenterà il trio composto da Brozovic, Barella e Gagliardini. Sulla fascia destra sembra leggermente favorito rispetto agli altri un rigenerato Candreva.

In avanti il discorso appare a tenuta stagna. La coppia d’oro formata da Lukaku e Lautaro Martinez non è nemmeno da mettere in discussione. I due paiono aver trovato l’equilibrio perfetto negli automatismi e nelle competenze tattiche. Saranno loro a creare le occasioni attraverso sui colpire i gialloneri.

Vuoi ricevere news dell’inter direttamente sul tuo smartphone? Segui il nostro canale Telegram facendo click su questo link!