Inter tante idee, ma di concreto?

0

Inter tante idee per la prossima stagione. Dal City si spera di prendere Jovetic e Taorè, ma non sono gli unici obbiettivi. Seguiti: Perrotti, Pedro e tanti altri

In casa Inter torna di moda Jovetic. I nerazzurri non hanno mai nascosto l’interesse per il montenegrino seguito e vicinissimo già la scorsa stagione. In settimana l’entourage del giocatore e Piero Ausilio, DS dell’Inter, hanno in programma un incontro.

Ma Jovetic, scaricato da Pellegrini e diventato un fantasma a Manchester, non è l’unico obbiettivo dell’inter. I nerazzurri seguono attentamente anche la situazione Dybala e Pedro. Con quest’ultimo la situazione è un po’ complicata con il

Dybala seguito dall'Inter
Dybala seguito dall’Inter

Barcellona che ha il mercato in entrata fermo fino a Gennaio 2016.

L’Inter spera di far una doppi operazione con il Manchester City inserendo nella trattativa anche il grande sogno del Mancio: Yaya Taorè che al 99% lascerà l’Etihad Stadium nel mercato estivo.

Ma i calcoli ora non si possono fare perché dipende tutto dal prossimo allenatore del City che deciderà se puntare o meno sul montenegrino e sul centrocampista. Mancini per la prossima stagione ha in testa di giocare coni il 4-2-3-1 e alle spalle di Icardi i tre trequartisti dovrebbero essere Shaqiri e due fra i nuovi acquisti: Dybala o Jovetic al centro e Pedro a sinistra.

Gli uomini di mercato dell’inter continuano a sondare il terreno per Perotti, seguito dal vivo sabato scorso da un osservatore nerazzurro in Genoa-Cagliari.

 

ALTRE IDEE PER L’INTER –  All’Inter a centrocampo, in caso di partenza anche di Kovacic che interessa al Liverpool, piace Lucas Leiva. L’Inter Martedi sera allo Juventus Stadium ha mandato delle “spie” per osservare il difensore centrale del Monaco: Abdennour, extracomunitario. Sono entrati nel mirino dei nerazzurri anche centrocampista Kondogbia, che però ha un costo molto elevato, e il terzino Kurzawa.