Inter, tegola Sensi. Infortunato salta la convocazione in Nazionale

0
Roberto Mancini, fonte By Roger Goraczniak - http://picasaweb.google.com/RogerGor1/LechManchester#5535830088474273362, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15408212
Roberto Mancini, fonte By Roger Goraczniak - http://picasaweb.google.com/RogerGor1/LechManchester#5535830088474273362, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15408212

Piove sul bagnato all’Inter. Quella appena passata è stata davvero una settimana orribile per i colori nerazzurri. In pochi giorni hanno collezionato due sconfitte in serie e rimediato anche una defezione importante come quella di Stefano Sensi.

Il centrocampista ex Sassuolo è uscito anzitempo dal campo per un problema muscolare durante il big match contro la Juventus di ieri sera. Il comunicato dell’Inter al momento parla di risentimento all’adduttore della coscia destra. Nei prossimi giorni indagini strumentali e nuovi consulti medici sveleranno il reale valore dell’infortunio e i rispettivi giorni di stop.

Quel che è certo è che il giocatore rimarrà a curarsi ad Appiano e non si aggregherà al gruppo Azzurro in ritiro a Coverciano. Il commissario tecnico Mancini, infatti, ha già diramato la lista dei convocati per le sfide contro Grecia e Liechtenstein e il nome di Sensi non figura tra i selezionati.

L’Italia si raduna a Coverciano, indisponibile Sensi, infortunato nel match contro la Juventus“. Questo il comunicato ufficiale della FIGC sul regista nerazzurro.

A questo punto la partenza pirotecnica con cui la formazione di Conte aveva stupito una sonnecchiosa Serie A potrebbe subire una pesante battuta d’arresto. Un Lukaku abulico  e l’assenza del metronomo Sensi a centrocampo potrebbero costringere il tecnico a cambiare l’idea della squadra per i prossimi impegni. Il sorpasso della Juventus è stato un boccone amaro da digerire e adesso è vietato perdere ulteriore terreno.