Inter, torna la suggestione Ibrahimovic. E’ lui il super colpo di gennaio?

0
Zlatan Ibrahimovic
Fonte foto: Di Tasnim News Agency, CC BY 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70430650

Giorno dopo giorno diventano sempre più evidenti le necessità di completare una “rosa” che fin qui ha espresso il massimo del suo potenziale. Ecco perchè l’innesto di uno come Ibrahimovic sarebbe la classica ciliegina su una torta già decisamente appetitosa. Le ragioni della scelta di ritrovare sul proprio cammino il fenomeno svedese sono presto dette. Il giocatore conosce l’ambiente Inter e stima incondizionatamente l’operato di Conte.

Inoltre il suo entourage ha capito che il suo ciclo in MLS è più che concluso. Il campionato statunitense ha giovato e non poco della sua presenza, tuttavia continua a dimostrarsi refrattario ad ogni stimolo per diventare finalmente “grande“. Altro punto a favore della trattativa è la condizione assai favorevole per l’acquisizione del campione scandinavo dalle origini slave.

Il contratto in scadenza proprio negli ultimi giorni dell’anno permetterebbero all’Inter una pirotecnica operazione in entrata al solo costo dello stipendio. Tanto per non farsi mancare niente che non si dica che a 38 anni Ibra sia un giocatore finito. Il suo rendimento e la sua tenuta atletica non sono mai stati messi in discussione. Cinquantadue gol in cinquantasei match è ruolino di marcia da fuoriclasse assoluto, anche in MLS.

Le uniche “pecche” di una operazione tanto fausta sono le intenzioni di Suning circa il giocatore.  La proprietà cinese dell’Inter stima fortemente il giocatore ma preferirebbe cercare un accordo che lo possa legare ai nerazzurri solo fino a giugno prossimo. Il progetto è quello di avere tempo abbastanza per un ingresso in squadra di un nome giovane e dalle rosse speranze. Da questo punto di vista Ibrahimovic sarebbe impiegato unicamente per far rifiatare i titolari e tappare eventuali lacune o infortuni.

L’operazione, quindi, resta tutta in divenire. Raiola è atteso in sede per discutere della eventuale acquisizione tra novembre e dicembre. Se sarà fumata bianca Ibra-cadabra tornerà a riabbracciare San Siro a dieci anni dal suo addio.

Vuoi ricevere news dell’inter direttamente sul tuo smartphone? Segui il nostro canale Telegram facendo click su questo link!