Inter, Tuttosport rivela un importante retroscena: tre nerazzurri non stavano bene e hanno comunque giocato contro la Roma

0

La brutta sconfitta rimediata in casa con la Roma ha complicato, e non poco, i piani di Stefano Pioli, l’Inter non ha approfittato del passo falso del Napoli, sconfitto al San Paolo dall’Atalanta ed è stata scavalcata in classifica proprio dai bergamaschi e dalla Lazio, rispettivamente a quota 51 e 50 punti. Secondo quanto rivelato stamani da Tuttosport, nella sconfitta contro la Roma avrebbero influito anche le non perfette condizioni di Kondogbia, Perisic e Brozovic, ecco il particolare retroscena svelato dal famoso quotidiano:

“Nelle ore successive alla sfida si è appreso che Kondogbia, Perisic e Brozovic sono scesi in campo contro i giallorossi nonostante un avvicinamento alla partita complicato dal punto di vista fisico. Il francese ha giocato con la tonsillite. L’esterno croato era debilitato da problemi di stomaco. Mentre il connazionale, utilizzato da secondo trequartista al fianco di Joao Mario, è sceso in campo solo grazie a un’infiltrazione. Dal club nerazzurro non erano giunte indicazioni in questo senso per non dare alibi ai giocatori e non creare l’impressione di un approccio alla partita eccessivamente problematico. Ma la differenza che si è vista sul prato di San Siro, apparsa evidente a quasi tutti gli osservatori, può essere spiegata anche con questa vigilia complicata di tre giocatori importanti nella formazione di Pioli”. 

Fonte: www.tuttosport.com