Inter, Vecino-Allan che caos!

L'Inter prova a convincere i partenopei a lasciar partire il mediano in cambio di Vecino, tuttavia il Napoli rifiuta l'offerta ritenendola non sufficiente. E intanto il brasiliano sparisce per incontrare il suo terzogenito in Brasile

0
Allan
Fonte foto: Di Werner100359 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=77353660

L’operazione Vecino-Allan tiene col fiato sospeso le tifoserie di entrambe le squadre ormai da giorni. L’Inter è alla ricerca del suo terzo colpo di mercato dopo l’arrivo a Milano di Moses e Young. Allan lo si potrebbe interpretare come il prospetto più vicino al grande obiettivo nerazzurro ormai sfumato che era Arturo Vidal. Peccato che a tale richiesta il Napoli abbia risposto assai negativamente. Il giocatore non è sul mercato e di sicuro non andrà via nel bel mezzo della stagione. Ma i nerazzurri non mollano.

Pare ormai segnato il destino di Matias Vecino all’Inter. L’ex viola, così come il compagno di squadra Politano, è già con le valige in mano e il club nerazzurro sta cercando in tutti i modi di trovargli una nuova destinazione. Il giocatore vede giorno dopo giorno affievolire la fiducia di tecnico e staff nei suoi confronti e ora vuole chiarezza circa il suo stato in rosa.

L’Inter, dal canto suo, sta provando da giorni a inserirlo in una trattativa che etichettare come “difficile” sarebbe un mero eufemismo. Gattuso è più che deciso a non lasciar partire il suo giocatore e De Laurentiis non è uomo facile da convincere. Solamente qualche mese fa ha rifiutato una offerta da 60 milioni del PSG, uno scambio con Vecino certo non lo entusiasmerà.

Ma dalle parti di Appiano Gentile non demordono e anzi rilanciano. Marotta proverà a piazzare l’uruguayano in Europa, dove, si dice, più di qualcuno ha espresso forte interesse per lui. La speranza è quella di ricavare dall’operazione almeno una ventina di milioni di euro. Appena incassati, l’AD nerazzurro si ripresenterà alla corte di DeLa offrendo ai partenopei soldi più l’esterno d’attacco Politano.

Intanto le ultime parlano di un Napoli in piena emergenza infortuni. Contro la Juventus gli azzurri dovranno fare a meno di una pletora di giocatori tra i quali: Mertens, Ghoulam e Koulibaly a cui si sono da poco aggiunti anche Maksimovic e Younes. Lo stesso Allan non sarà della gara per la nascita di Matteo, suo terzogenito venuto alla luce in Brasile poche ore fa. Il giocatore non avrebbe preso comunque parte all’incontro per il perdurare di problemi all’anca destra. Lo stesso Gattuso, in una recente conferenza stampa pre-match di Coppa Italia ha svelato che il brasiliano giocava sotto antidolorifici da almeno cinque turni.