Inter, Vidal confessa: “Vorrei giocare nel Boca, ma tutto dipende da…”

Dopo la confessione la trattativa tra il cileno e il club nerazzurro può partire

0
Vidal
Arturo Vidal ai tempi del Bayern Monaco. Foto Wikipedia

Il mercato dell’Inter è cominciato e le ultime indiscrezioni riguardano non solo i nuovi innesti ma soprattutto il fronte cessioni. Dopo la notizia di ieri di una probabile partenza di Lautaro Martinez, ora è il turno di Vidal.

Nel 2020 Juan Romàan Riquelme, dirigente del club argentino dei Boza Juniors, aveva proposto ad Arturo Vidal, allora in rotta con il Barcellona, di tornare in Sudamerica e giocare nella Bombonera.

Arturo aveva risposto che preferiva continuare in Europa ancora per un po’, e infatti dopo poco firmò con l’Inter. Ebbene, dopo anni ora Vidal potrebbe davvero realizzare uno dei sogni della sua vita e giocare nel Boca.

Vidal, in vacanza a Miami, dove stasera prenderà parte a una partita di beneficienza organizzata da Ronaldinho e Roberto Carlos (ci sarà anche Dybala), avrebbe confessato ad alcuni amici, come riportato da Olè:

Vorrei giocare nel Boca, ma dipende tutto da Fernando“. Si riferisce a Fernando Felicevich, agente del centrocampista cileno, chiamato dunque a trovare un accordo complicato con il club argentino, che non ha i mezzi per pagare i 7 milioni di euro percepiti attualmente da Vidal.