giovedì, Luglio 25, 2024
HomeAttualitàInternet casa: l’importanza della velocità e della stabilità

Internet casa: l’importanza della velocità e della stabilità

Molti anni fa, quando si affacciarono sul mercato le prime offerte Internet, l’aspetto al quale si poneva particolare attenzione era il prezzo dell’abbonamento. Il fatto che la connessione fosse più o meno veloce poteva essere un plus interessante, ma non era il fattore prioritario che veniva considerato, in quanto le esigenze di navigazione e i contenuti offerti in Rete non richiedevano di per sé performance eccezionali.

Con i progressi tecnologici degli ultimi anni però le cose sono drasticamente cambiate; il costo dell’abbonamento non è più ormai un fattore decisivo (anche perché le offerte attuali sono tutte piuttosto convenienti a prescindere dall’operatore), ma lo sono invece la velocità e la stabilità della connessione.

Questi due fattori possono davvero fare la differenza quando ci si trova a scegliere tra più proposte ed è quindi normale che gli utenti ricerchino un’offerta con connessione fibra più veloce e caratterizzata da grande stabilità.

Cerchiamo di approfondire questa tematica ricordando che, attualmente, la fibra è attualmente l’opzione più performante per quanto riguarda le connessioni Internet.

I servizi di streaming

Da diversi anni sono disponibili per gli utenti moltissimi servizi di streaming che riguardano il cinema, le serie televisive, lo sport, i cartoni animati, gli spettacoli e via discorrendo. Sono servizi particolarmente interessanti, ma per poterli sfruttare al 100% è necessario disporre di una connessione Internet ultraveloce che sia al tempo stesso anche molto stabile.

Un altro aspetto di cui è necessario tenere conto è che non tutti i componenti di un nucleo familiare sfruttano il medesimo servizio; anzi, solitamente succede proprio il contrario: più persone che utilizzano servizi diversi.

Come facilmente si può immaginare, la connessione è messa a dura prova e affinché ognuno possa sfruttare al meglio il servizio scelto occorrono performance eccezionali, che non potrebbero essere garantite da connessioni ADSL.

I videogiochi online

I videogiochi online richiedono l’utilizzo di hardware di altissimo livello, ma ciò non sarebbe sufficiente senza una connessione velocissima e particolarmente stabile; ci sarebbe infatti una perdita di fluidità che rovinerebbe l’esperienza del gaming.

Il lavoro da remoto in ambito domestico

Sono molti i lavoratori autonomi e i liberi professionisti che utilizzano la connessione di casa per ragioni professionali. Anche in questo caso la velocità riveste grandissima importanza. Molte professioni impongono videochiamate o videoconferenze con colleghi, collaboratori, clienti o fornitori e anche in questo caso la linea Internet è sfruttata in modo pesante.

Spesso è poi necessario lavorare su cloud, effettuare il download di applicazioni o file di notevoli dimensioni. In sostanza, un’alta velocità della connessione è cruciale per l’efficienza lavorativa e per minimizzare gli sprechi di tempo.

Fibra ottica: le tecnologie FTTC e FTTH

Le principali tecnologie relative alla fibra sono la FTTC (Fiber To The Cabinet) e la FTTH (Fiber To the Home).

Nel caso della FTTC la linea in fibra ottica arriva fino al cabinato di smistamento e raggiunge le abitazioni con un cavo di rame (e qui si ha una perdita di performance perché il cavo di rame è più dispersivo); è per adesso il tipo di connessione fibra più diffuso.

Nel caso della FTTH tutta la linea è costituita da cavi in fibra; è quindi una connessione più performante della precedente. Al suo interno si distinguono la tipologia EPON e quella GPON; la prima ha potenzialità superiori (velocità in download fino a 5 Gbit/s suddivisi tra wi-fi e porte ethernet e fino a 700 Mbit/s in upload), ma le performance dell’FTTH sono di per sé così elevate che anche la GPON offre un livello qualitativo eccezionale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME