domenica, Luglio 14, 2024
HomeAttualitàIntervista a Cesare Pizzuto: SMI Group e la trasformazione digitale del futuro

Intervista a Cesare Pizzuto: SMI Group e la trasformazione digitale del futuro

Oggi abbiamo il piacere di intervistare Cesare Pizzuto, CEO di SMI Group. SMI Group è un gruppo di aziende del comparto ICT, costituito dalla capogruppo S.M.I Technologies and Consulting, da Younified, Wyl e S.M Innovation Polska.

SMI Technologies and Consulting è nata nel 2015 con l’idea di creare un’impresa in cui fosse “bello” lavorare e che fosse al servizio del territorio, trasmettendo  questo stesso spirito all’intero Gruppo. Professionisti e creativi, con storie e DNA diversi, hanno unito le proprie forze per realizzare una visione condivisa di innovazione, tecnologia e servizio.

Oggi SMI Group, che ha 200 dipendenti totali dislocati nelle sedi di Roma, Milano, Bassano del Grappa e Bari, offre una vasta gamma di servizi per le imprese, tra cui sviluppo di applicazioni, progettazione di infrastrutture IT, integrazione di servizi assistenza e manutenzione, automazione degli edifici, servizi cloud e cybersecurity. Il Gruppo è conosciuto come un “esploratore di innovazione”, dedicato alla gestione intelligente dell’innovazione attraverso un ecosistema di professionisti e visionari. Inoltre, si occupa dello sviluppo di software, soluzioni IoT, progettazione di infrastrutture di building automation e gestione della sicurezza aziendale. SMI Group si definisce un vero service integrator, in grado di portare i vantaggi della digital innovation nel cuore delle imprese.

Recentemente, l’azienda ha organizzato una nuova edizione dell’Open Day, evento arrivato al suo terzo appuntamento, volto ad esplorare la trasversalità dell’Intelligenza Artificiale nella “Nuova Vita Digitale”.

Abbiamo deciso di intervistare Cesare per capire com’è andato l’evento.

Come è andato l’Open Day SMI 2024? Ha raggiunto gli obiettivi prefissati?

“L’Open Day SMI 2024 è stato un grande successo, raggiungendo pienamente gli obiettivi prefissati. L’evento è stato concepito come un’occasione di confronto e crescita reciproca. Abbiamo avuto una partecipazione attiva da parte di tutti i presenti, dimostrando che il nostro approccio mirato all’integrazione e alla collaborazione tra diverse realtà del settore ICT ha trovato un forte riscontro.”

Quali sono stati i temi principali trattati durante l’Open Day e come sono stati recepiti dai partecipanti?

“I temi principali trattati hanno riguardato la cybersecurity, la gestione dei dati e l’innovazione tecnologica, con un’attenzione particolare alle opportunità offerte dall’intelligenza artificiale. I relatori hanno evidenziato come l’IA possa rendere le soluzioni più fruibili e veloci, migliorando l’efficienza operativa e la qualità dei servizi offerti. Uno degli aspetti più apprezzati dell’evento è stato il formato One2One, che ha permesso ai partecipanti di interagire direttamente con i rappresentanti delle aziende leader del mercato ICT. Questo ha facilitato la creazione di nuove relazioni e ha dato vita a molteplici opportunità di networking”.

Quali sono state le principali sfide discusse durante l’evento nel campo dell’ICT e come SMI Group intende affrontarle?

“Una delle principali sfide discusse è stata l’integrazione efficace delle opportunità offerte dall’intelligenza artificiale all’interno delle infrastrutture tecnologiche aziendali. I relatori hanno evidenziato che, sebbene l’IA offra enormi potenzialità, il vero successo dipende dalla preparazione adeguata del personale a gestire queste tecnologie avanzate.

SMI Group intende affrontare questa sfida mettendo un forte accento sulla formazione continua. Crediamo che per sfruttare appieno le opportunità offerte dall’IA, sia fondamentale che i nostri collaboratori siano adeguatamente formati e aggiornati sulle ultime tecnologie e metodologie. Questo approccio ci permette di gestire le nuove tecnologie con competenza e sicurezza, migliorando così la nostra capacità di offrire soluzioni innovative e di alta qualità ai nostri clienti”.

Quali tecnologie emergenti sono state identificate come più promettenti per il futuro dell’integrazione dei servizi ICT?

“Tra le tecnologie emergenti più promettenti, l’IA continua a occupare una posizione di rilievo. Oltre all’IA, altre tecnologie innovative come il quantum computing, la blockchain e l’Internet of Things (IoT) sono state identificate come fondamentali per il futuro dell’integrazione dei servizi ICT. Queste tecnologie promettono di rivoluzionare il modo in cui le aziende gestiscono i dati, migliorando la sicurezza e l’efficienza operativa”.

Guardando al futuro, quali sono i piani di SMI Group per continuare a innovare e supportare le aziende nel loro percorso di trasformazione digitale dopo l’Open Day?

“Formazione, formazione e ancora formazione. La formazione continua rimane al centro della nostra strategia. Investiamo costantemente in programmi di sviluppo delle competenze per i nostri collaboratori e per i nostri clienti, assicurandoci che siano sempre aggiornati sulle ultime tecnologie e metodologie. Inoltre, crediamo fermamente che il benessere degli SMIers sia fondamentale per il successo. Offriamo un ambiente di lavoro che promuove il benessere fisico e mentale, con iniziative di welfare aziendale, supporto alla salute e attività che favoriscono un equilibrio tra vita lavorativa e personale.

Infine, vogliamo fare cultura insieme ai nostri clienti e partner. Organizzeremo ulteriori eventi, incontri e tavole rotonde per promuovere la condivisione di conoscenze e best practice. La cultura dell’innovazione è alimentata dal confronto e dal dialogo, e crediamo che lavorare insieme porti a soluzioni migliori e più innovative. In sintesi, SMI Group continuerà a investire in formazione, benessere e crescita comune, creando una cultura collaborativa che supporta le aziende nel loro percorso di trasformazione digitale”.

Ringraziamo Cesare Pizzuto per aver condiviso con noi i risultati e le prospettive future di SMI Group. È stato un piacere esplorare insieme a lui l’evoluzione e le sfide nel campo dell’ICT, nonché le strategie innovative che il gruppo sta implementando per affrontare il futuro. Siamo certi che SMI Group continuerà a distinguersi come leader nel settore, guidando la trasformazione digitale con competenza e passione.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME