giovedì, Luglio 25, 2024
HomeAttualitàIntervista ad Alex Silvestrini: come ottimizzare le telecomunicazioni aziendali

Intervista ad Alex Silvestrini: come ottimizzare le telecomunicazioni aziendali

Per le aziende moderne, comunicare in modo efficace è una vera e propria necessità. Con la crescente complessità delle tecnologie e delle offerte di telecomunicazioni, le aziende hanno bisogno di soluzioni personalizzate e di un supporto costante per rimanere competitive.

Per scoprire come le imprese possono ottimizzare le loro telecomunicazioni, abbiamo il piacere di intervistare Alex Silvestrini, consulente TIM Business. Alex condividerà con noi la sua esperienza e ci svelerà i segreti per sfruttare al meglio le offerte TIM business, dalle tariffe su misura ai centralini virtuali, passando per il noleggio operativo.

Il valore aggiunto di un consulente TIM Business

Quanto è importante per le aziende avere a disposizione un consulente di telefonia che le aiuti a migliorare i servizi di internet e telefonia aziendale?

“Avere un consulente di telefonia aziendale è cruciale per ottimizzare i servizi di internet e telefonia. Un consulente esperto può aiutare le aziende a scegliere le tariffe e le soluzioni più adatte, risparmiando tempo e denaro. Inoltre, garantisce un’assistenza continua per affrontare imprevisti, sia per le connessioni fisse che mobili. Un consulente TIM Business valuta attentamente le specifiche esigenze di ogni azienda, analizzando i bisogni e le abitudini di consumo per proporre soluzioni personalizzate. Questo approccio su misura permette alle aziende di evitare sorprese in bolletta, scegliendo solo i servizi di cui hanno realmente bisogno e ottimizzando i costi. Inoltre, un consulente esperto sa prevedere e gestire gli imprevisti, come problemi di connessione o la necessità di cambio SIM, garantendo sempre la continuità operativa”.

Impatto del noleggio operativo

Quali sono stati per le aziende i benefici (economici e non) dell’adozione di contratti di noleggio operativo?

“Il noleggio operativo offre numerosi vantaggi per le aziende, sia in termini economici che di gestione. Innanzitutto, dal punto di vista economico, il noleggio operativo permette alle aziende di dedurre immediatamente i canoni fino all’80%, il che significa un’immediata riduzione dei costi e un impatto positivo sul bilancio. Questo è particolarmente vantaggioso per le piccole e medie imprese che possono evitare l’esborso iniziale elevato richiesto dall’acquisto di numerosi dispositivi. Inoltre, i canoni di noleggio non appesantiscono i cespiti dell’azienda, semplificando la gestione contabile.

Dal punto di vista operativo, il noleggio operativo garantisce alle aziende la possibilità di avere sempre dispositivi tecnologicamente aggiornati, grazie alla possibilità di sostituirli ogni 12, 24 o 36 mesi. Questo significa che le aziende possono beneficiare delle ultime innovazioni tecnologiche senza dover preoccuparsi dell’obsolescenza. Un altro aspetto fondamentale è la protezione Kasko inclusa nei contratti di noleggio, che copre danni accidentali e furti, offrendo un ulteriore livello di sicurezza e tranquillità.

Infine, il noleggio operativo permette una pianificazione migliore dell’obsolescenza programmata, garantendo che le aziende possano mantenere un parco dispositivi sempre efficiente e moderno. In sintesi, il noleggio operativo non solo riduce i costi e semplifica la gestione contabile, ma migliora anche l’efficienza operativa e la sicurezza tecnologica delle aziende.”

Centralini virtuali e gestione delle chiamate

Cosa sono i centralini virtuali e in che maniera consentono di gestire le chiamate dell’ufficio anche tramite smartphone? Che vantaggi offrono?

“I centralini virtuali di TIM Business sono soluzioni avanzate che offrono le stesse funzionalità dei centralini fisici, ma con la flessibilità e la comodità della gestione tramite internet. Questi centralini permettono di gestire tutte le comunicazioni aziendali da remoto utilizzando app dedicate che possono essere installate su smartphone e altri dispositivi mobili. Ciò significa che i dipendenti possono rispondere alle chiamate dell’ufficio, trasferire chiamate e accedere a tutte le funzionalità del centralino anche quando sono fuori sede.

I vantaggi di un centralino virtuale sono molteplici. In primo luogo, offrono una grande flessibilità, poiché è possibile modificare le impostazioni del centralino in pochi secondi utilizzando semplici credenziali di accesso.

Inoltre, i centralini virtuali di TIM Business consentono alle aziende di adottare un’offerta all-in-one che include voce, chiamate, connettività e centralino, tutto integrato in un’unica soluzione.

I costi iniziali di configurazione, installazione e gli apparati telefonici vengono ammortizzati, permettendo di ottenere un risparmio significativo a lungo termine.

Le aziende che scelgono i centralini virtuali di TIM Business apprezzano anche la continuità del servizio e la sicurezza offerta. Una volta adottata questa soluzione, difficilmente tornano indietro o cambiano operatore, perché i benefici in termini di efficienza e riduzione dei costi sono immediatamente evidenti.”

Ringraziamo Alex Silvestrini per questa intervista e per aver condiviso con noi la sua esperienza e competenza nel campo delle telecomunicazioni aziendali.

Dalle soluzioni personalizzate che permettono di risparmiare tempo e denaro, ai vantaggi economici e operativi del noleggio operativo, fino alla flessibilità e all’efficienza dei centralini virtuali, è chiaro che le telecomunicazioni aziendali, parte integrante delle strategie efficaci per la pianificazione aziendale, possono essere ottimizzate con l’aiuto di un consulente dedicato.

Che si tratti di TIM Business mobile o TIM Business fisso, le soluzioni su misura garantiscono efficienza e risparmio. Non dimentichiamo che le imprese devono puntare sull’ottimizzazione dei costi per continuare a crescere.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME