ESCLUSIVA-Edoardo Ferragamo:”The Ocean e’ nata grazie all’incontro breve ma di grande intesa personale e musicale con Alex Uhlmann,frontman dei Planet Funk “

0
edoardo ferragamo
edoardo ferragamo

In esclusiva per Dailynews24 il musicista Edoardo Ferragamo in arte Edo.

Ci racconti chi é Edoardo Ferragamo.  

Edo, nome d’arte di Edoardo Ferragamo e’ un artsta,chitarrista,cantante e produttore   Italiano di Firenze che vive in America ormai da 6 anni prima a Boston dove ha studiato al  Berklee College of Music e ora da un paio d’anni a New York.

 

Qual é l’aspetto che preferisce dell’essere musicista?                                   

Sicuramente svegliarmi la mattina e sapere che il mio dovere/lavoro e’ la cosa che più amo al mondo,avere la possibilita di creare qualcosa che ieri non esisteva e oggi e’ tangibile,il  poter esprimere quello che ho dentro attrraverso un linguaggio universale,l’energia di  essere su un palco a suonare la musica che amo con musicista e amici fantastici!

Com’é nato the Ocean?                                    

The Ocean e’ nata grazie all’incontro breve ma di grande intesa personale e musicale con   Alex Uhlmann,frontman dei Planet Funk, cantante che rispettavo da prima di conoscerlo,   dopo pochi minuti ed un pranzo abbiamo deciso di scricvere una canzone(su Skype, la  tecnologia aiuta e i nostri piani non combaciavano)e in poche ore il brano era scritto, mi ricordo che ero affascinato dall’insieme della melodia e lyrics di Alex e il mio riff di chitarra, avevo capito che il pezzo aveva tanto potenziale nonostante non fosse ancora prodotto!

Quali sono le sue passioni oltre alla musica? 

Da sempre sono appassionato di sport, quando vivevo in italia praticavo salto con l’asta (a  mio avviso una delle specialita’ più belle e spettacolari dell’atletica leggera),che mi spingeva  sempre al limite delle mie forze, ogni centimetro faceva una grande differenza, e nonostante fosse uno sport molto intenso fisicamente, la vera sfida era a livello mentale. Oltre allo  sport, ovviamente gli amici, ridere, la famiglia, il buon cibo ed Emma

Quali sono i suoi progetto futuri?    

Cercare di scrivere canzoni sempre più belle,fare tanti  concerti e collaborare con grandi   muscisti oltre che a crescere Stopthirst.org,la fondazione che abbiamo fondato insieme ad   Antonio Guterres(nuovo segretario generale delle Nazioni Unite)che si occupa di portare  acqua potabile ai campi di rifugiati dell’ONU che al momento si trovano al confine tra Siria,  Iraq e Giordania.