Intimissimi on Ice: celebra la bellezza e l’eleganza delle donne

0
Intimissimi on ice, Fonte Foto: Google
Intimissimi on ice, Fonte Foto: Google

Le muse ispiratrici dei marchi più all’avanguardia del mondo sono state presenti alla serata dell’anno. Le donne e la loro bellezza, loro sono le protagoniste indiscusse della serata di “Intimissimi on ice”.

A fare il loro ingresso nell’anfiteatro, vestite in abiti da sera da far girare la testa, sono state attrici, top model, icone del mondo dello sport, imprenditrici e influencer.

Andrea Bocelli ha accompagnato dal vivo l’esibizioni, mentre i costumi sono opera della fashion blogger italiana Chiara Ferragni, eletta da Forbes come la più influente di tutto il mondo.

Sul ghiaccio vedremo esibirsi grandi campioni olimpici di tutto il mondo da Shizuka Arakawa a Evgeni Plushenko, da Stéphane Lambiel a Megan Duhamel/Eric Radford.

L’evento è composto da due serate dal vivo. Intimissimi on Ice si terrà anche sabato 7 ottobre 2017 a partire dalle ore 20.30, presso l’Arena di Verona.

Lo spettacolo di ieri sera, aveva il titolo di: “A legend of beauty” ed era basato sulla mitologia classica. La regia è stata di Damiano Michieletto, mentre Marco Balich ha firmato la direzione creativa.

La Celebrity che più ha catturato gli occhi dei fotografi è stata Katie Holmes. Ricordare tutti la star di Hollywood resa celebre da Dawson’s Creek ed ex moglie di Tom Cruise. Tra le modelle, la celebre top Irina Shayk, testimonial del marchio veronese. Tra i numerosi Ana Ivanovic ed Ella Mills.

A rappresentare la TV italiana l’ex Miss Italia Cristina Chiabotto e l’ex velina Melissa Satta. E poi tantissime giovani bellezze del cinema italiano, influencer, corteggiatrici e tronisti di “Uomini e donne”. Ma l’applauso più forte è partito per Bebe Vio, campionessa nello sport (oro paralimpico e mondiale nel fioretto) e nella vita: la più sorridente e luminosa di tutte.

Intimissimi racconta attraverso questa nuova campagna un nuovo ed emozionante approccio che stravolge gli standard di comunicazione convenzionali. La campagna si incentra sulla vita reale e quotidiana.