Isola dei Famosi, la dolorosa perdita di Valentina Persia: “Ho avuto l’amore per quattro splendidi anni”

0
Isola dei Famosi
Isola dei famosi

Tra i concorrenti dell’Isola dei Famosi, a dividere spesso il pubblico da casa è Valentina Persia. I modi di fare e la schiettezza della comica l’hanno spesso portata al centro delle polemiche, ma, grazie al suo carattere forte, la donna non si lascia scalfire da nulla. Sebbene si sia spesso mostrata forte, in passato la Persia si è trovata a dover affrontare un doloroso e difficile dramma: la morte del suo grande amore.

“Ho avuto l’amore per quattro splendidi anni” – Nonostante sia una persona abbastanza riservata riguardo la sua vita privata, Valentina non ha mai nascosto il profondo dolore per la prematura scomparsa del compagno Salvo. Ospite in passato a Vieni da Me, la comica ha rivelato:

“Ho perso, purtroppo, il mio compagno, che è morto prematuramente. Il destino ha fatto il suo corso e mi ha portato dove sono ora. Ho avuto l’amore per quattro splendidi anni. Ho amato tantissimo e sono stata amata, e sono contenta di questo”.

Devastata da questo dolore, la Persia ha trovato aiuto e affetto da parte del caro amico Leo Gullotta. L’amico l’ha infatti spinta a lavorare al Bagaglino, sostenendola in ogni momento: “Fu proprio Leo Gullotta che mi prendeva per il braccio, mi aiutava, mi parlava in catanese come il mio Salvo. Devo molto a lui”.

LA MATERNITÀ E IL DIFFICILE POSTPARTUM – Dopo il pesante e doloroso dramma dovuto alla prematura perdita del compagno Salvo, Valentina nel 2015 ha dato alla luce due gemelli: Carlotta e Lorenzo. Sempre per via della sua riservatezza, la comica non ha mai svelato l’identità del padre. Dopo la nascita dei gemelli, a Domenica Live l’attuale naufraga ha ammesso di attraversato un difficile periodo:

“Ho provato disagio, ma c’è chi va anche oltre. Io pensavo di essere perfetta, ho sempre avuto l’istinto materno, avevo tanti nipoti e insegnavo alla materna. Ma quello che accade nel grembo materno non è calcolabile. Quando mi hanno messo i miei figli sulla pancia, ho cercato quella sensazione ma non tutte la avvertono”.

Accortasi del baratro in cui era caduta, la concorrente dell’Isola dei Famosi ha capito di aver bisogno di un aiuto psicologico. Come racconta anche nel suo libro: “Ho capito che sono stata una brava madre, ho inciampato ma chi è che non è inciampato una volta nella vita? Li ho cresciuti da sola. Quando si cade, è il momento in cui si vive di più, quando risali, capisci che questo è essere donna. Mi hanno aiutato la famiglia di una mia amica e la psicoterapeuta che mi ha detto: ‘Devi fidarti di me, tu non sei depressa sei solo stanca’”.