Italia gialla e bianca in estate, Massimo Garavaglia rassicura i vacanzieri

A chiarire i dubbi degli italiani sull'estate 2021 ci pensa Massimo Garavaglia, il ministro del Turismo in persona.

0
Italia gialla e bianca, Pregliasco ottimista, Estate 2020, Intervista a Paolo Ascierto
Spiaggia

Nonostante il lockdown per molte regioni non è rappresentativo di una situazione stabile per l’Italia, questa potrebbe presto diventare gialla e bianca. Più precisamente nel periodo estivo. Almeno secondo quanto dichiarato dal ministro del Turismo, Massimo Garavaglia.

UN’ESTATE SIMILE ALLA PRECEDENTE – Quest’ultimo ha infatti tenuto a rassicurare i vacanzieri italiani, promettendo un’estate simile a quella dell’anno scorso. E forse anche migliore, considerando la veloce progressione della campagna vaccinale. Ecco cosa ha dichiarato a Olbia per l’inaugurazione del primo Health Testing Center all’interno di uno scalo aeroportuale.

«Pian pianino andiamo verso la bella stagione. E come l’anno scorso avremo un semplice colore giallo o bianco: l’importante è poi non richiudere più. E non si richiude più se si fa un piano di vaccinazione e si completa la vaccinazione per settembre».

Inoltre il turismo riprenderà anche lui presto il suo corso, grazie al Green pass europeo. «L’anno scorso abbiamo avuto una stagione turistica quasi normale in tutta Italia, la novità quest’anno è che oltre al piano di vaccinazione, che va molto veloce, ci sarà il lasciapassare europeo, per cui avremo una stagione sicuramente migliore e inizieranno a tornare i turisti stranieri».

TURISMO ITALIA SU ITALIA – Se l’Italia potrebbe presto ambire a diventare gialla e bianca, bisognerà aspettare ancora per eventuali viaggi all’estero. Infatti come afferma Garavaglia stesso, a Radio Capital questa volta: «Quest’estate sarà ancora un turismo Italia su Italia, i viaggi all’estero hanno bisogno ancora di tempo, però già ci sono segnali di ripresa».