Jennifer Lopez: ritorna in Will&Grace dopo dieci anni dal suo cameo

0
jennifer lopez
Radioandmusic.com

Jennifer Lopez, dieci anni fa prese parte alla divertente sitcom: Will&Grace. Bene, dopo dieci anni ritorna.

Ricordate, Jennifer come guest star nel ruolo di se stessa? Era la sesta stagione e la popstar latina entra in scena durante il matrimonio fra Karen e Lyle Finster: cantando Waiting for tonight.

Secondo Variety, infatti, Jennifer rincontrerà Will, Grace, Karen e Jack in un nuovo episodio della nuova stagione della serie. Non più nei panni di se stessa, bensì in quelli di Harlee Santos, l’agente del New York City Police Department protagonista di Shades of Blue. La serie della NBC trasmessa in Italia prima su Premium Crime e poi su Canale 5.

La Lopez sarà la prima guest del revival di stagione. L’alchimia con il cast originale era forte fin dal primo cameo e, ora, la cantante è pronta a tornare.

Il suo ritorno sarà per pochi minuti. Per Jennifer è un momento fortunato: non solo lavorativamente e artisticamente, ma anche nel privato. La nuova fiamma di Jlo è Alex Rodriguez. A sentire lui, stanno vivendo un sogno. Lui è l’ex superstar degli Yankees. I due hanno esordito come coppia la primavera scorsa sul red carpet del Met Gala.

Dopo un incontro casuale a Beverly Hills, lui l’ha chiamata, e si sono dati appuntamento per cena dopo qualche giorno. Il loro primo appuntamento è stato una cena all’Hotel Bel-Air. Lei gli ha detto che ricordava di averlo incontrato su un campo da baseball 12 anni prima.

Jennifer in un’intervista disse: “Secondo me si aspettava che fossi una persona molto chiassosa. Ma non lo sono. Ascolto, soprattutto. E lui parla, parla: dei suoi progetti, del fatto che si era appena ritirato dal baseball, di come non gli sarebbe dispiaciuto sposarsi di nuovo… cose di cui in genere a un primo appuntamento non parli. Non so se lui lo considerava un vero e proprio appuntamento. Io sì. Ho capito che era nervoso quando mi ha chiesto se volevo bere qualcosa. Gli ho detto: no, non bevo, e allora mi ha chiesto se mi dispiaceva che bevesse lui. Era davvero agitato, e molto tenero”.