Jeremy Meeks: dalla prigione alla passerella

0

Il suo arresto è stata la sua fortuna mediatica. Appena finita online, la sua foto segnaletica, scattata il giorno dell’arresto e pubblicata sulla pagina Facebook del dipartimento di polizia di Stockton, aveva fatto il giro del web diventando virale e scatenando l’entusiasmo del pubblico femminile, che lo ha incoronato come “il detenuto più bello del mondo”. Si tratta di Jeremy Meeks, un 32enne californiano, che era finito in prigione 2 anni fa per possesso illegale di armi, e che è uscito dal carcere mercoledì 9 marzo.

È appena uscito dalla prigione e ha già ricevuto molte offerte per lavorare nel mondo della moda, tra cui l’offerta per un ricco contratto come modello per l’agenzia White cross management, e così ora il giovane dallo sguardo magnetico può iniziare una carriera che si preannuncia molto promettente.

Secondo quanto riporta LA Times, Meeks ora dovrà trascorrere alcune settimane in una struttura di recupero, poi potrà considerarsi davvero affrancato. “Voglio ringraziare la mia famiglia e tutti quanti per tutto il vostro amore, sostegno e preghiere. Sono sopraffatto e grato per quello che mi aspetta. Sono pronto”- ha scritto in un post su Instagram, con cui ha voluto ringraziare tutti quelli che lo hanno sostenuto.

“Jeremy è già un modello senza essere comparso su alcun giornale. Abbiamo grandi progetti per lui – dice il suo manager Jim Jordan – credo che a ogni persona debba essere concessa una seconda opportunità.”