John Bradley (Sam Tarly) elenca alcuni difetti di Game of Thrones

John Bradley che nella serie interpreta Sam Tarly ha ammesso che il mondo di Game of Thrones non è tutto rose e fiori...

0
John Bradley interpreta Sam Tarly in GoT. Fonte Wikimedia Commons

John Bradley durante l’intervista per Shortlist si è lasciato sfuggire qualche lamentela di troppo su Game of Thrones. Il giovane Sam Tarly ha dichiarato che non è tutto oro quello che luccica e far parte del cast ha i suoi lati negativi.

“Ci sono alcuni bellissimi costumi in Game of Thrones, ma il mio non fa parte di quelli, che sembra essere stato ricavato da un tappeto Ikea. Quando Game of Thrones sarà finito, brucerò ufficialmente quel mantello” ha ammesso Bradley nell’intervista. “Se c’è un luogo nella serie che vi appare scomodo e inospitale, c’è una buona probabilità che io compaia. Mi ricordo che mentre stavamo girando la prima stagione, a Belfast, mi sono accoccolato con Kit Harington e un altro paio di attori; non riuscivo ad immaginare un posto più freddo dove avrei potuto essere in quel momento. Ma due giorno però, mi è arrivata una e-mail nella casella di posta, con la dicitura ‘ISLANDA‘ nella parte iniziale. Capii che avevo parlato troppo presto”.

Interpretando la parte di Sam Tarly, un ragazzo non proprio fortunato, John Bradley si è trovato più volte in situazioni scomode. Secondo voi sono giuste queste lamentele?