Jon Hamm interpreterà l’arcangelo Gabriele in “Good Omens”

0
jon-hamm
Jon Hamm in una scena di "Mad Men", show che lo rese celebre. Fonte screen youtube

Jon Hamm, star dell’acclamato show “Mad Men“, conclusosi nel 2015, tornerà in televisione.

Jon Hamm sarà infatti uno dei protagonisti della serie, sviluppata per Amazon, “Good Omens”.

Nella serie interpreterà il messaggero di Dio, l’arcangelo Gabriele.

“Good Omens” è basato sull’omonimo romanzo di Terry Pratchett e Neil Gaiman del 1990.

In Italia il romanzo, pubblicato nel 2007, è stato tradotto come “Buona Apocalisse a tutti!”

Di cosa parla “Good Omens”, la serie che segnerà il ritorno sul piccolo schermo di Jon Hamm?

La serie è ambientata nel 2018. L’apocalisse è vicina e il giudizio finale sta per arrivare. Sia l’armata del bene sia l’armata del male sono pronte. Tutto sembra andare secondo il Piano Divino ma un angelo e un demone, Crowley e Azraphel, che si sono integrati nella società umana sono decisi a cambiare le cose. Decido quindi di cercare l’Anticristo per correggerlo con una buona educazione. Sembrerebbe un buon piano, se non fosse che qualcuno abbia confuso i bambini alla nascita e che quindi debbano sbrigarsi per trovare il vero Anticristo.

Cosa ne pensa Jon Hamm del suo nuovo ruolo?

La star di “Mad Men” ha dichiarato di essere un fan del romanzo originale. Non aveva mai pensato che avrebbero potuto farlo diventare una serie.

“Ho letto “Good Omens” quasi 20 anni fa. Ho pensato che fosse uno dei libri più divertenti ed entusiasmanti che avessi mai letto. Era anche impossibile da adattare in tv o al cinema. Due mesi fa Neil mi ha inviato i copioni. Volevo assolutamente farne parte.”

Nel libro il personaggio di Jon Hamm ha un ruolo minore ma gli autori hanno deciso di dargli più spazio nella serie.

Ecco le parole di Neil Gaiman, co-autore del libro, sui cambiamenti per l’adattamento televisivo

“Quando “Good Omens” è stato pubblicato e subito “corteggiato” da Hollywood, Terry ed io abbiamo introdotto il plot che riguardava gli angeli. Il film però non è mai stato realizzato. Quando quasi 30 anni dopo, ho iniziato ad adattare “Good Omens” per la televisione, l’unica cosa di cui ero sicuro era che i nostri angeli ci sarebbero stati.”

Neil Gaiman sarà anche lo showrunner della serie.

Nel cast vi sono anche gli attori Michael Sheen e David Tennant, che interpretano l’angelo Azraphel e il demone Crowley. Inoltre vi sono anche gli attori Jack Whitehall, Michael McKean, Miranda Richardson e Adria Arjona.

La serie avrà sei episodi. Sarà rilasciata da Amazon Prime Video in più di 200 paesi nel 2019. In seguito sarà trasmessa su BBC 2 nel Regno Unito.

Non vediamo l’ora di rivedere Jon Hamm in televisione con questo progetto.