Josè Mourinho ammette “ho un problema……”

0

Josè Mourinho ammette di avere un problema,volete sapere qual’è il suo problema? diventare sempre più bravo….ebbene si lo special one non si smentisce mai e con questa altra intervista alla stampa inglese(Daily Telegraph)mette in mostra tutta la sua “modestia” ammettendo che nulla lo spaventa e che diventa sempre più bravo nel preparare gare ed allenamenti.

Ho un problema: divento sempre più bravo. Ho avuto dei miglioramenti in diverse aree – il modo in cui leggo una gara, il modo in cui la preparo, come alleno, la metodologia. Mi sento sempre migliore. Ma in una cosa non riesco a cambiare: quando parlo ai media non sono mai ipocrita».

Josè Mourinho nonostante abbia ancora tanti anni di carriera davanti ammette di sentirsi come una vecchia volpe  “Niente mi spaventa, niente mi preoccupa troppo, sembra quasi che niente di nuovo possa accadermi. Sono molto molto stabile nel controllo di queste emozioni, però ho bisogno di tempo per pensare”.

L’INFLUENZA DEL CALCIO – Messi e Cristiano Ronaldo sono stati inseriti da Forbes nella classifica delle persone più influenti del mondo: «È assurdo – dice il tecnico – Noi non salviamo vite! Lo so che le persone si buttano dal quinto piano se la loro squadra perde, ma quelle persone hanno dei problemi. Come si può paragonare un giocatore di calcio, un allenatore, ad uno scienziato, ad un medico? Non si può…».