Jovetic, l’Inter e Roberto Mancini

0

Stevan Jovetic torna in Italia e lo fa andando a Milano, sponda nerazzurra. Il ritorno in Italia prevede la firma di un accordo di quattro anni. Nella conferenza stampa di presentazione Jovetic ha dichiarato: “Sto bene fisicamente e sono felice di essere tornato in Italia. So che i tifosi interisti si aspettano molto da me e sono contento di questo. Se spero di poter regalare loro qualcosa di bello? Sicuramente [Fonte: Ansa] Così Mancini e i nerazzurri mettono a segno un altro colpo importante in questo mercato che ha visto la società di Erick Thohir protagonista. A un mese dall’inizio del campionato non sembrano però cessate le operazioni in entrata; si discute da tempo dell’affare che riporterebbe in Italia e alla corte di Roberto Mancini, Felipe Melo. Nel frattempo l’Inter, però, non vince. Si tratta solo di amichevoli, di lusso ma pur sempre amichevoli, che l’hanno vista sconfitta tre volte su tre. Non c’è da temere, rassicura il mister Mancini: “non sono preoccupato, perché sono sicuro che quando conterà, l’Inter ci sarà” [Fonte: Ansa]