Juan Sebastián Verón torna a giocare in Argentina

0

La notizia del giorno ha del clamoroso: Juan Sebastián Verón, storico centrocampista di Inter e Lazio tornerà a calcare i campi di calcio alla veneranda età di 41 anni. “La Brujita” come viene soprannominato in patria, è attualmente il Presidente dell’Estudiantes, sua storica società argentina con la quale è riuscito anche a vincere una Coppa Libertadores. Ma la mancanza dai campi di gioco evidentemente è insostenibile per Verón che quindi giocherà per altri sei mesi con la maglia dell’Estrella de Berisso che disputa un campionato amatoriale, precisamente la Liga Amateur Platense. Non è la prima volta che Verón gioca in questo torneo visto che già lo aveva fatto con la maglia dell’Asociación Brandsen in cui aveva giocato con suo cugino. Non solo motivi di campo però, ma soprattutto solidali. L’ex Parma e Manchester United infatti si impegna inoltre a coprire alcuni fondi di gestione della squadra, come tra gli altri, l’illuminazione del campo, visto che la squadra sita nel distretto di Buenos Aires non sta attraversando un buon periodo finanziario. L’ufficialità della notizia è arrivata la profilo Twitter della società Argentina che ha pubblicato una foto della firma del contratto con la frase: “Bruja suelta en Berisso! !!!JSV jugará en Estrella este semestre!” (Tradotto: Strega in libertà a Berisso! JSV giocherà per l’Estrella questo semestre) .