Justin Chambers: “Shonda mi ha fatto diventare responsabile”

0
Fonte foto: Optima Italia

Sono ormai trascorsi dodici anni, da quando l’attore statunitense è stato ingaggiato dalla creatrice Shonda Rhimes per rivestire il ruolo di Alex Karev nella serie Grey’s Anatomy.

All’inizio Alex doveva essere solo un personaggio marginale, ad oggi invece, la serie che è ormai alla sua 13° stagione ospita l’attore Justin Chambers come chirurgo pediatrico del Grey Sloan Memorial.

Ma come è cambiata la vita di Justin con il suo ruolo in Grey’s Anatomy? Ce lo dice l’attore che, ammette di sentirsi un uomo più responsabile da quando Shonda l’ha preso sotto la sua ala protettrice.

“Prima avevo lavori saltuari e ora invece sono un dipendente come un altro. Ogni mattina devo essere sul set a quella determinata ora proprio come un impiegato. Mi ha responsabilizzato lavorare con Shonda e per questo la ringrazio.”

Da giovane ha sempre fatto il modello e ha vissuto per anni in un piccolo appartamento di New York, in cui non sapeva se sarebbe arrivato a fine mese, ad oggi Justin rientra nella classifica dei quindici attori più pagati di Hollywood contando un guadagno pari a 9,5 milioni di dollari.

Justin Chambers è uno di quegli attori che si è fatto strada da sola e ad oggi non teme di dirlo, vive con la sua grande famiglia a Los Angeles e continua a lavorare tutt’ora nella serie di successo Grey’s Anatomy!