Juve, addio Benatia: al posto del marocchino c’è il centrale del PSG!

Benatia spinge per lasciare la Juventus già a gennaio, la società vuole tenerlo fino a giugno e per sostituirlo pensa al difensore del PSG...

0
Medhi Benatia, fonte Di Photo by mustapha_ennaimiCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=50940840
Medhi Benatia, fonte Di Photo by mustapha_ennaimiCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=50940840

C’è aria di tensione tra Medhi Benatia e la Juventus, il difensore marocchino sta spingendo per andar via nel mercato di gennaio, ma la società non vuole saperne e farà di tutto per trattenerlo fino al termine della stagione, soprattutto alla luce dell’infortunio di Andrea Barzagli.

Le sirene dalla Bundesliga si fanno sempre più insistenti, lo Schalke è fortemente interessato ed è meta gradita dal difensore. Stesso discorso per l’Arsenal, che proverà a sfruttare l’operazione Ramsey per portarlo a Londra già a gennaio. Al momento, però, la Juve non è disposta ad ascoltare offerte, il direttore sportivo Paratici non ha intenzione di tuffarsi sul mercato ed investire una cifra importante per un centrale che sostituisca il marocchino e ha rimandato tutto al termine della stagione.

L’obiettivo per giugno è già fissato, in caso di partenza di Benatia la Juventus proverà a portare a Torino Marquinhos, centrale classe 94′ del Paris Saint-Germain e della nazionale brasiliana.

Stando a quanto riporta El Pais, il difensore può lasciare la Francia al termine della stagione e la Juventus è una delle principali candidate ad accaparrarselo insieme al Real Madrid, che al momento è in vantaggio sui bianconeri.

Oltre al brasiliano la Juventus starebbe pensando a Manolas della Roma, che ha una clausola rescissoria da 36 milioni di euro.