Juve, Allegri apre al ritorno di Bonucci: il difensore pronto a tagliarsi lo stipendio

0
Leonardo Bonucci, fonte By Clément Bucco-Lechat - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45172997
Leonardo Bonucci, fonte By Clément Bucco-Lechat - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45172997

Leonardo Bonucci non vede l’ora di tornare alla Juventus. Il difensore del Milan ha fatto sapere alla società l’intenzione di andar via e da Milanello stanno studiando la giusta strategia per inserire nell’affare anche Gonzalo Higuain, primo obiettivo per l’attacco del diavolo.

Bonucci un anno fa andò via tra le polemiche e non appena arrivato a Milano si lasciò andare a dichiarazioni un po’ spaccone «sono venuto per spostare gli equilibri» e a un atteggiamento che ai suoi ex tifosi non era piaciuto per niente. L’esultanza all’Allianz Stadium in occasione del momentaneo 1-1 del Milan finì per complicare ulteriormente i rapporti.

La piazza ora è divisa tra i pochi che vorrebbero un suo ritorno e la maggioranza che preferirebbe andasse a giocare altrove. E’ di un’idea diversa Massimiliano Allegri, il tecnico della Juventus ha aperto al ritorno del difensore, ha approvato l’operazione a patto di chiarirsi con il giocatore e cancellare gli screzi del passato.

La Juventus è disposta ad accoglierlo ma alle sue condizioni, per tornare a Torino Bonucci dovrà ridursi sensibilmente l’ingaggio e venire incontro alle richieste della società. Tramite i suoi agenti il giocatore ha fatto sapere di essere disposto a tutto pur di tornare e ad accettare qualsiasi condizione posta dal club.