Juve, Allegri rivoluziona difesa e centrocampo per il Chievo

0

La Juventus scenderà in campo domani alle ore 15:00 a Verona contro il Chievo di Maran, un avversario non semplice per i bianconeri, soprattutto in questo momento particolare della stagione in cui gli uomini di Allegri faticano a trovare gioco e sono in piena emergenza per le tante assenze. Gli infortuni di Chiellini e Bonucci che torneranno dopo la sosta, costringono il tecnico a schierare una difesa inedita con Rugani e Benatia dal primo minuto, con Barzagli a completare il reparto. Anche a centrocampo la situazione non è delle migliori, Marchisio ieri non si è allenato per un attacco influenzale, al suo posto dovrebbe giocare Hernanes, turno di riposo anche per Miralem Pjanic che non è apparso in condizione nelle ultime uscite, il bosniaco sta faticando a trovare la giusta posizione e ad adattarsi ai nuovi schemi, le ultime prestazioni ne sono la prova evidente. Oltre ad Hernanes dovrebbero giocare Khedira e Lemina, mentre sulle corsie laterali spazio ad Alex Sandro e Lichtsteiner, con Dani Alves e Cuadrado inizialmente in panchina. In attacco solita coppia formata da Higuain e Mandzukic, anche se non è da escludere il possibile esordio a gara in corso del giovane Kean, proprio per far rifiatare una delle due punte. Ecco la probabile formazione dei bianconeri:

Juventus (3-5-2): Buffon; Rugani, Barzagli, Benatia; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Lemina, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic.
A disp.: Neto, Audero, Dani Alves, Evra, Asamoah, Sturaro, Marchisio, Pjanic, Cuadrado, Kean. All.: Allegri
Squalificati:
Indisponibili: Mandragora, Pjaca, Dybala, Chiellini, Bonucci