Juve-Berardi a una condizione

0

Inizio di campionato da favola per il Sassuolo ancora imbattuta dopo sei giornate di serie A e sopratutto in piena competizione per un posto in europa. Artefice di questa realtà Di Francesco capace di dare un gioco e un equilibrio alla squadra che risponde benissimo in campo e da fastidio a tutti. La stella sempre lui Berardi,ancor di più dopo l’addio di Zaza andato alla Juventus ma che ben presto può raggiungere. Come trapela infatti dalle parole del presidente del Sassuolo Squinzi che parla cosi dell’attacante italiano:”A fine stagione la Juventus può esercitare la prelazione sul giocatore, se vuole è suo, ha il diritto di portarselo via. Ma ad una cifra superiore a 25 milioni. Altrimenti vestirà ancora la nostra bella maglia”.