Juve, Bonucci out per la sfida con il Milan: ecco il vero motivo!

Allegri cambia idea e decide non puntare su Leonardo Bonucci per la sfida di stasera con il Milan, ecco il perché di tale scelta...

0
Leonardo Bonucci, fonte By Clément Bucco-Lechat - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45172997
Leonardo Bonucci, fonte By Clément Bucco-Lechat - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45172997

Sono ore d’attesa per il big match di stasera tra Milan e Juventus, sfida dal sapore particolare soprattutto per due grandi ex: Gonzalo Higuain e Leonardo Bonucci. La presenza del Pipita era stata in forte dubbio fino a qualche giorno fa, ma l’attaccante ha risolto il problema fisico accusato ad Udine e partirà regolarmente dal primo minuto.

Si accomoderà in panchina, invece, Bonucci. Una scelta inaspettata soprattutto in virtù di quanto dichiarato da Allegri nella conferenza stampa di ieri, nella quale ha confermato la presenza del numero 19 dall’inizio. Un cambio di scena inaspettato e maturato nella serata di ieri. Al posto di Bonucci giocherà Medhi Benatia.

Alla base della decisione di Massimiliano Allegri non c’è alcuna scelta tattica, il difensore sta bene fisicamente, è in perfette condizioni, il tecnico vuole semplicemente tenerlo fuori per evitare che l’accoglienza di San Siro possa condizionarlo per tutta la gara. Solo pochi mesi fa Bonucci era il capitano dei rossoneri e stasera i milanisti gli hanno preparato un’accoglienza ad hoc. Troppo fresca la ferita del tradimento, soprattutto in relazione alle modalità e alle tempistiche del ritorno a casa, molto probabile allora che Allegri voglia risparmiargli tutto questo temendo magari un calo di concentrazione.