Juve-Donnarumma, pace fatta: il portiere firma un gagliardetto bianconero

0
Gianluigi Donnarumma, fonte By Doha Stadium Plus Qatar from Doha, Qatar - Gianluigi Donnarumma, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54540025
Gianluigi Donnarumma, fonte By Doha Stadium Plus Qatar from Doha, Qatar - Gianluigi Donnarumma, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54540025

Gianluigi Donnarumma è in assoluto il miglior talento del panorama italiano, lo dimostra il fatto che, oltre alle evidenti doti tecniche, è riuscito a reggere il peso della porta del Milan a soli sedici anni, cosa non da tutti che sembrerebbe designare un futuro assai roseo, a meno di clamorosi colpi di scena. La Juventus l’ha messo nel mirino dallo scorso anno, la ricerca di un degno erede di Buffon va avanti da tempo e il portiere campano resta il principale obiettivo di Marotta. Eppure il matrimonio qualche settimana fa sembrava davvero insperato, con il giocatore che al termine di Juventus-Milan, furioso per le decisioni arbitrali, aveva riservato parole non certo carine verso i bianconeri, baciando con rabbia lo stemma del Milan uscendo dal campo. Nel calcio però non si sa mai, a volte gli affari anche più improbabili vanno in porto e la frattura tra Donnarumma e i bianconeri potrebbe via via ricomporsi.

SEGNALE- Qualche piccolo segnale già c’è stato, il portiere è stato infatti ripreso dalle telecamere di Sky mentre firmava un gagliardetto bianconero ad un tifoso nel ritiro della Nazionale azzurra. Un gesto semplice certo ma comunque significativo. La Juventus tenterà l’assalto, il contratto del giocatore scade nel 2018 e il rinnovo non accenna ad arrivare, la delicata situazione societaria alle prese con il closing potrebbe favorire l’inserimento dei bianconeri, pronti a mettere sul piatto un bel pò di milioni pur di portarlo a casa.