Juve-Dybala, distanza per il rinnovo: ballano 5 milioni di euro

Accordo tra le parti ancora distante, ma la volontà dell'argentino è restare in bianconero

0
Paulo Dybala, Juventus, fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963
Paulo Dybala, Juventus,fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963

La Juventus pensa al rinnovo di Paulo Dybala, il numero dieci argentino è in scadenza di contratto nel 2022 e il presidente Agnelli ha intenzione di blindarlo dalla corte dei top club europei.

La volontà della Joya è quella di restare a Torino ancora a lungo, ma la richiesta fatta alla società per prolungare il contratto è di quelle importanti: 15 milioni di euro l’anno. Un ingaggio del genere lo renderebbe il secondo giocatore più pagato della rosa dopo Cristiano Ronaldo.

La Juve non sembra essere disposta ad arrivare a tanto e cerca un punto di incontro. I bianconeri offrirebbero 10 milioni di euro, bonus compresi, l’impressione è che la soluzione possa trovarsi a metà strada, intorno ai 12 milioni.

La distanza tra le parti è di circa 5 milioni di euro, ma la volontà della società di farne un pilastro e l’uomo simbolo del progetto e quella del giocatore di restare a Torino fanno trapelare ottimismo per la buona riuscita della trattativa.

Nessun problema, invece, sulla durata del contratto, con Juve e giocatore d’accordo su scadenza fissata nel 2025.