Juve, effetto Ronaldo: ora Benatia e Alex Sandro vogliono restare

0
Cristiano Ronaldo, fonte Flickr
Cristiano Ronaldo, fonte Flickr

A Torino è scoppiata la Ronaldo mania, i tifosi sono in estasi per l’arrivo del fuoriclasse portoghese e non vedono l’ora di ammirarlo da vicino nelle prime uscite stagionali. L’approdo di CR7 alla Juve ha avuto effetti positivi su tutto l’ambiente: dai tifosi, al merchandising e anche sugli stessi compagni di squadra.

Stando infatti a voci vicine allo spogliatoio bianconero due giocatori ad un passo dall’addio dopo l’arrivo di CR7 hanno deciso di rimanere e lottare per la prossima Champions League: stiamo parlando di Medhi Benatia e Alex Sandro.

Il centrale marocchino è finito nel mirino del Marsiglia di Rudi Garcia e la trattativa era avviata ma poi qualcosa è andato storto. La pista negli ultimi giorni si è sensibilmente raffreddata e la partenza non è più così scontata. La causa potrebbe risiedere proprio sull’arrivo di CR7.

Discorso diverso per il terzino brasiliano, cercato con insistenza dal Paris Saint-Germain. Il giocatore preferirebbe rimanere ma stavolta è la società che sta cercando di piazzarlo e incassare una sessantina di milioni da reinvestire sul mercato. L’obiettivo di Marotta e Paratici è quello di puntare su Marcelo del Real Madrid, ma prima bisognerà monetizzare per soddisfare la richiesta di 50 milioni di euro di Florentino Perez.