Juve, il giocatore deluso per il comportamento della società: sarà ceduto

Si muove qualcosa in casa Juve in chiave mercato, i bianconeri pensano a Darmian, ma prima dovranno cedere un terzino, le ultime...

0
Fabio Paratici, ds Juventus, fonte screenshot Juve youtube
Fabio Paratici, ds Juventus, fonte screenshot Juve youtube

La Juve è sulle tracce di Matteo Darmian, il terzino dello United può sbarcare a Torino in prestito già a gennaio, ma prima i bianconeri dovranno piazzare Spinazzola, che è rimasto molto deluso dal comportamento della società.

A riportare la notizia è il noto esperto di mercato Ciro Venerato ai microfoni di Rai Sport (trascrizione Tuttojuve.com):

C’è un accordo tra la Juventus e il procuratore di Darmian: contratto di quattro anni. Ora va definita l’operazione col Manchester United. Il giocatore è in scadenza e la Juventus vuole prenderlo in prestito temporaneo con diritto e non obbligo di riscatto. 4 milioni con un riscatto fissato a 8. Il problema è che il giocatore deve prima allungare il contratto con lo United per poi arrivare a Torino in prestito temporaneo. Questo è il primo problema che Paratici sta cercando di risolvere con la dirigenza dello United. 

L’altro problema è Spinazzola, che c’è rimasto male. Era convinto di poter essere l’alternativa ad Alex Sandro ed ora va digerita questa notizia, insieme al suo entourage. La Juve ha già promesso Spinazzola al Bologna e anche in questo caso darebbe il giocatore in prestito. 

L’accordo potrebbe prevedere anche il riscatto di Orsolini da parte dei felsinei, per 15 milioni in caso di salvezza del Bologna. Per quanto riguarda Emerson Palmieri, 20 milioni, prestito con obbligo, sono troppi per la Juventus”.