Juve, Kulusevski non convince: sullo svedese United e Atalanta

0
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr

L’impatto di Dejan Kulusevski sulla Juventus non ha avuto l’effetto sperato. Lo svedese, approdato a Torino nell’agosto 2020, ha faticato ad imporsi e in questa stagione il rendimento non sta risultando all’altezza delle aspettative.

Fino a questo momento Kulusevski ha collezionato 15 presenze tra campionato e Champions, quasi tutte dalla panchina, realizzando una sola rete e un solo assist. Numeri deludenti considerando il prezzo pagato per acquistarlo.

Per questo motivo la società bianconera potrebbe decidere di cedere il giocatore già a gennaio e far cassa per finanziare i colpi che andranno a rinforzare la rosa di Allegri.

Sulle tracce dello svedese ci sarebbe il Manchester United, che da tempo segue il calciatore con attenzione. Occhio, però, alla pista italiana che porta nuovamente all’Atalanta.

Vedremo, dunque, come evolverà la situazione nelle prossime settimane, in caso di offerte soddisfacenti il giocatore potrebbe partire.