giovedì, Luglio 25, 2024
HomeSportCalcioJuve, l'esonero di Ranieri dà il via al domino di panchine, coinvolto...

Juve, l’esonero di Ranieri dà il via al domino di panchine, coinvolto anche Allegri: si potrebbe aprire un clamoroso scenario!

Nella serata di ieri è arrivata l’inaspettata notizia dell’esonero di Claudio Ranieri, che solamente pochi mesi fa aveva condotto il Leicester allo straordinario trionfo il Premier League, un’impresa storica per una squadra partita per lottare per la retrocessione. L’esonero è frutto del quartultimo posto in questa stagione e della sconfitta in Champions League sul campo del Siviglia per 2-1, un risultato ribaltabile facilmente nelle coppe europee, ma che è costato comunque caro al tecnico romano.

EFFETTO DOMINO- Ranieri ha già ricevuto offerte faraoniche dalla Cina in vista della prossima stagione, ma il tecnico vuole restare ad allenare in Europa, ha voglia di restare nel calcio che conta e di abbracciare un progetto ambizioso. Dall’Inghilterra rivelano della possibilità di un ritorno alla Fiorentina nella prossima stagione, con la viola che con tutta probabilità si separerà da Paulo Sousa al termine del campionato. L’esonero di Ranieri potrebbe creare in questo modo un vero effetto domino, il tecnico romano tornando alla Fiorentina spingerebbe Paulo Sousa alla Juventus, fortemente interessata al tecnico portoghese vista la posizione incerta di Massimiliano Allegri, vicino all’addio a fine stagione. Dall’Inghilterra sostengono che il tecnico bianconero sostituirà Wenger sulla panchina dell’Arsenal, approdando in Premier così come il suo predecessore alla Juventus Antonio Conte.

Nicola Borretti
Nicola Borretti
Classe 1995. Giornalista pubblicista. Laureato in Scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione. Collaboro con Dailynews24.it, mi occupo di cronaca, attualità e sport
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME