Juve, l’Arsenal vuole Mandzukic e non molla la pista Allegri: le ultime

0
Mario Mandzukic sul suo profilo Twitter
Mario Mandzukic sul suo profilo Twitter

Con il passaggio dal 3-5-2 al 4-2-3-1 Massimiliano Allegri ha trovato il modo di far convivere in maniera ottimale tutti i suoi attaccanti. Il nuovo modulo ha rigenerato sia Mario Mandzukic che Juan Cuadrado, utilizzati come esterni laterali con compiti sia offensivi che difensivi. Il croato ha dimostrato un grande spirito di sacrificio giocando in un ruolo mai svolto in carriera, sono solamente 7 le reti messe a segno in questa stagione, ma in compenso è divenuto un perno fondamentale e un titolare inamovibile dell’undici di Allegri, sacrificando le soddisfazioni personali per il benessere del collettivo.

La Juventus a fine stagione interverrà sul mercato proprio per acquistare un esterno puro, i nomi in ballo sono quelli di Bernardeschi e Alexis Sanchez, qualora arrivasse uno dei due Mandzukic partirà. Il croato è finito nel mirino dell’Arsenal che avrebbe intenzione di portarlo a Londra per valorizzarlo maggiormente e riposizionarlo al centro dell’attacco, ruolo in cui è sempre stato decisivo in passato. La Juventus dinnanzi ad una buona offerta lo lascerà partire, ma non prima di aver chiuso per un sostituto. I Gunners oltre a Mandzukic avrebbero intenzione di portare in Premier anche Massimiliano Allegri, in questo caso però la pista appare in salita, dato che il toscano è sempre più vicino a prolungare il suo rapporto con i bianconeri.