Juve, le cessioni fruttano 60 milioni, Allegri sogna il colpo Modric

0

Nonostante un mercato da assolta protagonista la Juventus vuole continuare a far sognare i propri tifosi regalando ad Allegri un gran colpo per il centrocampo. La cessione di Pogba è servita per sanare il bilancio dopo l’acquisto di Higuain, ora però sono in arrivo altri milioni dalle cessioni di Zaza (al Wolfsburg per 25 milioni) e Pereyra (al Watford per 15 milioni), oltre ai 21 milioni che arriveranno dal Bayern Monaco per il riscatto di Coman. Marotta dispone di un tesoretto da oltre 60 milioni tutti da reinvestire per un centrocampista e per un attaccante. Per la mediana in queste ore si è fatto il nome di Brozovic, con Matuidi e Fabregas ancora in corsa, il sogno di Allegri però resta Luka Modric, fuoriclasse del Real Madrid, giocatore che permetterebbe alla Juventus di compiere un ulteriore salto di qualità e di divenire una delle favorite non solo in Serie A, ma anche in Champions, vero obiettivo dei bianconeri. Il croato ha una valutazione di mercato superiore ai 50 milioni di euro, cifra enorme per un giocatore classe 85′, nonostante ciò la Juventus farà un tentativo. Secondo fonti vicine all’ambiente bianconero Marotta starebbe pensando ad un’offerta da 60 milioni più bonus per convincere il Real, mentre al centrocampista verrebbe offerto un quadriennale da 7 milioni di euro a stagione. Nei prossimi giorni ci saranno ulteriori novità.