Juve, Locatelli non si sblocca. Mendes offre Renato Sanches

0
Renato Sanches, fonte By Rufus46 - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=58550587
Renato Sanches, fonte By Rufus46 - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=58550587

La trattativa per il trasferimento di Manuel Locatelli alla Juventus non accenna a sbloccarsi. Il centrocampista vuole i bianconeri, ma il club di Agnelli fatica a trovare l’accordo con il Sassuolo.

Gli emiliani chiedono 40 milioni di euro e non sono intenzionati a cedere il giocatore in prestito con diritto di riscatto, vogliono almeno l’obbligo e non sono disposti a fare sconti.

Lo stallo nella trattativa ha portato la Juve a prendere in considerazione piste alternative, in primis quella che porta a Miralem Pjanic, in uscita dal Barcellona.

Nelle ultime ore si è mosso con decisione anche Jorge Mendes. Il potente procuratore di Ronaldo avrebbe offerto ai bianconeri il cartellino di Renato Sanches, centrocampista del Lille e della nazionale portoghese.

Renato Sanches è legato al club francese fino al 2023 ed ha una valutazione di mercato sui 35 milioni di euro, cifra alta ma su cui ci si può ragionare. La Juve riflette, se non si riuscirà a chiudere per Locatelli, il centrocampista portoghese potrebbe divenire uno dei primi obiettivi per la mediana.