Juve, l’ultima volta contro il genio di Natale: “Può essere…”

0

Estro, fantasia, libidine. Un nome ed un cognome: Totò Di Natale. Uno di quei giocatori amati non soltanto dai tifosi dell’Udinese, ma anche dagli avversari. Riconcilia con il gioco del calcio. Domenica, però, la Juve potrebbe affrontarlo per l’ultima volta su di un campo da gioco. E pensare che i loro destini potevano incrociarsi se Totò avesse deciso di cedere alla corte bianconera di Torino qualche anno fa. Storia di un mercato stra-passato. Il suo ritiro è ormai preannunciato e, un po’, dispiacerà. E’ stato lo stesso Di Natale a rivelare quanto detto in precedenza. Queste le sue parole ad Udinese TV: “Mi sento ancora un giocatore ora. Al termine della stagione vedremo come muoverci. La società conosce la mia idea. Comunque decideremo tutti insieme con molta calma del mio futuro. Mi sono divertito tanto in questi anni, ho avuto tantissimo dall’Udinese, da questa società, dai miei tifosi. Altrettanto ho dato. Per me sarà una bellissima emozione giocare nel nuovo stadio. Potrebbe anche essere l’ultima volta contro la Juve in carriera…”