Juve, Paratici è stufo: il giocatore sarà ceduto a titolo definitivo a gennaio

Il direttore sportivo Paratici è pronto a mettere a segno un colpo in uscita a gennaio, ecco chi lascerà la Juventus. Le ultime...

0

Marko Pjaca è uno dei pochi investimenti sbagliati dalla Juventus negli ultimi anni. La società bianconera l’ha acquistato nell’estate 2016 dalla Dinamo Zagabria per 23 milioni di euro, ma l’esterno classe 95′, complici numerosi infortuni, non è mai riuscito a dimostrare il suo valore. Paratici e Marotta nello scorso gennaio hanno scelto di mandarlo via in prestito per fargli trovare continuità, ma anche l’esperienza in Bundesliga allo Schalke 04 non è stata delle migliori.

Rientrato in Italia in estate, la Juve lo ha ceduto nuovamente in prestito alla Fiorentina, ma il croato fino a questo momento ha trovato veramente poco spazio, 16 presenze ma soli 677′ giocati e una sola rete, numeri mediocri per un giocatore arrivato con tutt’altre prospettive.

La Fiorentina vorrebbe tenerlo comunque fino al termine della stagione, ma la Juventus si sta già muovendo per trovare un’altra soluzione. Stando a quanto riporta La Nazione, Paratici sta valutando la possibilità di cedere il giocatore a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto, con tanti club che si sono già fatti avanti.

Negli ultimi giorni si è fatto vivo il Besiktas, ma anche in Premier qualcosa si sta muovendo. Al momento i turchi sono in pole position, ma ancora non è chiara la volontà del giocatore.

La Juventus ha fretta e vuole chiudere, ma Pjaca potrebbe puntare i piedi e decidere di restare a Firenze fino al termine della stagione.