Juve, parla Bernardeschi: “Sarri preoccupato per la concretizzazione”

L'attaccante della Juventus ha parlato di Maurizio Sarri e di ciò che la Juve deve migliorare

0
Maurizio Sarri. Font. foto Instagram

Non è un momento particolarmente brillante per la Juventus di Maurizio Sarri, che stasera sarà impegnata nel derby della Mole contro il Torino di Mazzarri. I bianconeri sono reduci dal pareggio di Lecce e dalla vittoria in extremis sul Genoa grazie al rigore di Ronaldo, vittoria giunta con un prestazione non certo positiva.

ZONA GOL – La Juventus crea ma fatica a finalizzare ed è su questo che si sta focalizzando il lavoro di Maurizio Sarri, sempre attento a non tralasciare alcun dettaglio. A confermare la preoccupazione del tecnico per la fase offensiva ci ha pensato Federico Bernardeschi, intervistato da Tuttosport. Ecco un estratto delle dichiarazioni:

“Sarri è stato molto chiaro, è preoccupato per la concretizzazione, felice per quanto produciamo. D’altra parte, una volta c’è il portiere che para in modo fenomenale, una volta abbiamo sfortuna, una volta sbagliano noi… Dopodiché, calmi perché siamo in testa, creiamo una dozzina di palle gol a partita e siamo la miglior difesa.

Per carità, dispiace anche a noi non concretizzare tutto. Sarebbe bello vincere sempre tre o quattro a zero. Ma attenzione, perché novembre è sempre un periodo particolare. Ci sono tante partite, è una fase molto intensa della stagione, quindi certi giudizi sono da pesare”.